Autore: elena bellei

Barcellona in uno scatto. Un mosaico di identità al Teatro della Rambla.

Barcellona in uno scatto. Un mosaico di identità al Teatro della Rambla.

RUMOR(S)CENA – BARCELLONA – Immaginate una foto di gruppo. Immaginate un rituale, una festa di famiglia dove ci si ritrova, tutti, col vestito migliore. Immaginate l’attimo, unico e immortale, dove un corpo si offre ad un occhio estraneo, giudicante o benevolo, in un accordo non scritto. Immaginate che il gruppo conti 2200 persone, sedute in un teatro, differenti per genere, […]

Read more ›
Il quinto comandamento di Catarina

Il quinto comandamento di Catarina

RUMOR(S)CENA – MODENA – Tiago Rodrigues oggi lo può dire, sarà il prossimo direttore del Festival di Avignone. Per annunciarlo ha aspettato il ballottaggio tra Macron e Le Pen, lasciando intendere che in un momento, un colpo di spugna avrebbe potuto spazzarlo via. Così, tanto per cominciare, lancia una scheggia di quello che intende per fascismo. Una conversazione con l’autore […]

Read more ›
Per un sì o per un no finisce l’amicizia e forse anche una vita

Per un sì o per un no finisce l’amicizia e forse anche una vita

RUMOR(S)CENA – MODENA – Per un sì o per un no (Pour un oui ou pour un non) si può buttare all’aria un’amicizia, e chi lo sa, forse rompere un matrimonio, allontanare un fratello, destinarsi alla solitudine. Nell’ipotesi più tragica arrivare a uccidere. E se avevamo fatto i conti con la verità delle parole (ne uccide più la lingua che […]

Read more ›
Le parole come pietre del Profeta  risuonano in Bros di Romeo Castellucci

Le parole come pietre del Profeta risuonano in Bros di Romeo Castellucci

RUMOR(S)CENA – REGGIO EMILIA – Ti accoglie un freddo grigio anche se il teatro è ben riscaldato. Il grigio si fa via via nebbioso, ti avverte che sei li per metterti alla prova. Lo spettacolo promette vaste sfumature di rabbia, fastidio, paura, pena. Sul palco due dispositivi, sorta di robot grandi come un uomo grande, roteano e controllano, forse fotografano, […]

Read more ›
foto Guido Mencari

A Bergman Affair: La verità è nel corpo. Soffocata dal suo doppio.

RUMOR(S)CENA – A BERGMAN AFFAIR – VIE FESTIVAL MODENA – E’ stato audace portare in scena Ingmar Bergman tenendo insieme la fedeltà all’autore, la tradizione classica del teatro e la sperimentazione. E dare un corpo inedito al corpo delle sue parole. E’ riuscita magistralmente nell’impresa la compagnia The Wild Donkeys fondata da Olivia Corsini e del regista Serge Nicolaï  (interpreti […]

Read more ›
La cancellazione della memoria ancestrale e ciò che resta nella Storia. Kanata – Théatre du Soleil di Parigi

La cancellazione della memoria ancestrale e ciò che resta nella Storia. Kanata – Théatre du Soleil di Parigi

RUMOR(S)CENA – KANATA – ROBERT LEPAGE – THÉATRE DU SOLEIL – PARIGI – La bufera culturale e mediatica che ha colpito Kanata – Épisode I – La Controverse, del regista canadese Robert Lepage, ha rischiato di mettere in ombra la qualità artistica di uno spettacolo tra i più ricchi e completi della scena teatrale europea del momento. Kanata ha in sé una storia […]

Read more ›
DAU: viaggio nel totalitarismo sovietico tra arte, scienza, vodka e molto sesso.

DAU: viaggio nel totalitarismo sovietico tra arte, scienza, vodka e molto sesso.

RUMOR(S)CENA – DAU – ILYA KHRZHANOVSKY – PARIGI – Impossibile definire DAU con una parola. È insieme cinema, performance, esperienza sociale, percorso immersivo, un progetto artistico proteiforme e stupefacente nato dallo spirito del regista russo Ilya Khrzhanovsky che lo ha messo in scena in prima mondiale a Parigi dal 24 gennaio al 17 febbraio, ospitato dal Théatre de la Ville, […]

Read more ›
Il Primo Omicidio  foto di Bernd Uhlig

All’origine del male: All’Opera di Parigi Romeo Castellucci porta in scena il primo omicidio dell’umanità

RUMOR(S)CENA – IL PRIMO OMICIDIO – ROMEO CASTELLUCCI – OPERA GARNIER – PARIGI– Un rideau traslucido occupa tutto il quadro della scena. Dietro a questo velo forme in movimento di cui non si percepiscono i dettagli. Il Dio biblico si impone restando impenetrabile. Adamo ed Eva assieme ai figli avanzano mano nella mano nella luce lasciando alle spalle il giardino […]

Read more ›
foto di

“David è morto”: storie di vita e di morte

MODENA – David è morto, l’ultimo lavoro di Babilonia Teatri, una delle più interessanti compagnie contemporanee, arriva sulle scene nell’inconfondibile stile pop rock punk a cui la compagnia ci ha abituati. Lo spettacolo firmato da Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, è un racconto di vite a metà e di morti precoci e volontarie, di rinunce rabbiose e malinconiche. E’ il […]

Read more ›
Un Poeta e un Maestro: quali risposte?

Un Poeta e un Maestro: quali risposte?

MODENA – E chi ci salverà? La poesia? Forse la magia? Al Drama Teatro  è andata in scena lo spettacolo La Vecchia. Lo chiamano Maestro. Fa un giro di tarocchi per una bottiglia di vino, o anche niente. Il suo mestiere è un altro. Ma sa come si fa a far uscire il male dal corpo (e pestarlo a terra […]

Read more ›