Articles By: elena bellei elena bellei
Elena Bellei è giornalista e si occupa di comunicazione. Ha pubblicato per Incontri Editore il romanzo "Mater". "Dove finisce la terra" e la raccolta di racconti "Tutte le forme che può prendere l’amore". Finalista del Premio Loria 2010 con "Storia di Lena e di suo figlio Vìtia che non smetteva di morire" sul disastro ambientale di Chernobyl pubblicato da Marcos y Marcos. È autrice di testi teatrali, tra i quali: "Bianca come una bandiera" per il Festival Filosofia 2011; "Senza cuore" per il Festival Filosofia2013; "Vecchie parole" per il Teatro Drama di Modena; "Il viaggio di Koband" per la giornata internazionale del profugo; "Siamo rimasti troppo al buio" sui ritrovamenti archeologici del Foro Boario di Modena. Recentemente ha pubblicato per Artestampa "Tornare alla luce" sullo scavo archeologico delle mummie di Roccapelago da cui è stato tratto lo spettacolo omonimo.

A Bergman Affair: La verità è nel corpo. Soffocata dal suo doppio.
/ 08/03/2019 11:13

A Bergman Affair: La verità è nel corpo. Soffocata dal suo doppio.

RUMOR(S)CENA – A BERGMAN AFFAIR – VIE FESTIVAL MODENA – E’ stato audace portare in scena Ingmar Bergman tenendo insieme la fedeltà all’autore, la tradizione classica del teatro e la sperimentazione. E dare un corpo inedito al corpo delle sue parole. E’ riuscita magistralmente nell’impresa la compagnia The Wild Donkeys fondata da Olivia Corsini e del regista Serge Nicolaï  (interpreti […]

La cancellazione della memoria ancestrale e ciò che resta nella Storia. Kanata – Théatre du Soleil di Parigi
/ 05/03/2019 11:16

La cancellazione della memoria ancestrale e ciò che resta nella Storia. Kanata – Théatre du Soleil di Parigi

RUMOR(S)CENA – KANATA – ROBERT LEPAGE – THÉATRE DU SOLEIL – PARIGI – La bufera culturale e mediatica che ha colpito Kanata – Épisode I – La Controverse, del regista canadese Robert Lepage, ha rischiato di mettere in ombra la qualità artistica di uno spettacolo tra i più ricchi e completi della scena teatrale europea del momento. Kanata ha in sé una storia […]

DAU: viaggio nel totalitarismo sovietico tra arte, scienza, vodka e molto sesso.
/ 23/02/2019 08:46

DAU: viaggio nel totalitarismo sovietico tra arte, scienza, vodka e molto sesso.

RUMOR(S)CENA – DAU – ILYA KHRZHANOVSKY – PARIGI – Impossibile definire DAU con una parola. È insieme cinema, performance, esperienza sociale, percorso immersivo, un progetto artistico proteiforme e stupefacente nato dallo spirito del regista russo Ilya Khrzhanovsky che lo ha messo in scena in prima mondiale a Parigi dal 24 gennaio al 17 febbraio, ospitato dal Théatre de la Ville, […]

All’origine del male: All’Opera di Parigi Romeo Castellucci porta in scena il primo omicidio dell’umanità
/ 21/02/2019 09:08

All’origine del male: All’Opera di Parigi Romeo Castellucci porta in scena il primo omicidio dell’umanità

RUMOR(S)CENA – IL PRIMO OMICIDIO – ROMEO CASTELLUCCI – OPERA GARNIER – PARIGI– Un rideau traslucido occupa tutto il quadro della scena. Dietro a questo velo forme in movimento di cui non si percepiscono i dettagli. Il Dio biblico si impone restando impenetrabile. Adamo ed Eva assieme ai figli avanzano mano nella mano nella luce lasciando alle spalle il giardino […]

“David è morto”: storie di vita e di morte
/ 15/10/2016 09:03

“David è morto”: storie di vita e di morte

MODENA – David è morto, l’ultimo lavoro di Babilonia Teatri, una delle più interessanti compagnie contemporanee, arriva sulle scene nell’inconfondibile stile pop rock punk a cui la compagnia ci ha abituati. Lo spettacolo firmato da Valeria Raimondi ed Enrico Castellani, è un racconto di vite a metà e di morti precoci e volontarie, di rinunce rabbiose e malinconiche. E’ il […]

Un Poeta e un Maestro: quali risposte?
/ 05/07/2016 22:41

Un Poeta e un Maestro: quali risposte?

MODENA – E chi ci salverà? La poesia? Forse la magia? Al Drama Teatro  è andata in scena lo spettacolo La Vecchia. Lo chiamano Maestro. Fa un giro di tarocchi per una bottiglia di vino, o anche niente. Il suo mestiere è un altro. Ma sa come si fa a far uscire il male dal corpo (e pestarlo a terra […]

La vera storia della falsa vita di Lorenzo de Santis ” Varichina”
/ 24/06/2016 22:28

La vera storia della falsa vita di Lorenzo de Santis ” Varichina”

BOLOGNA – Lo chiamavano Varichina perché da ragazzino, per campare, consegnava a domicilio le bottiglie di candeggina e puliva i gabinetti pubblici. Siamo a Bari, fine anni 70, nel quartiere Libertà, e la libertà Lorenzo De Santis, detto Varichina, omosessuale povero, pare se la giochi tutta, spinto solo dal suo corpo desiderante e dalla voglia di essere donna, una prima […]

Olmo and the Seagull: La forza inquieta del materno
/ 28/05/2016 11:46

Olmo and the Seagull: La forza inquieta del materno

BOLOGNA – La forza inquieta del materno. Olmo and the Seagull di Petra Costa e Lea Glob al Biografilm di Bologna. E’ ancora una volta l’arte che prova a dire la verità. In questo caso la verità su una pancia che cresce perché cresce il figlio che lì dentro alberga, per nove mesi. In quella prima casa che nessuno di […]