Categoria: recensioni

La Cenerentola che ambisce ad apparire alla rincorsa del successo. Un peep show poetico del Teatro La Ribalta

La Cenerentola che ambisce ad apparire alla rincorsa del successo. Un peep show poetico del Teatro La Ribalta

RUMOR(S)CENA – TEATRO LA RIBALTA – BOLZANO – Sebbene storicamente il peep show fosse una forma di intrattenimento, creato da artisti di strada con temi non a sfondo sessuale, oggi il termine peep-show si riferisce più comunemente ad una presentazione e spettacolo a pagamento a sfondo sessuale, erotico e pornografico, svolto da ragazze, che viene solitamente effettuato attraverso delle cabine […]

Read more ›
“Il giorno sbagliato” di     Derrick Borte , in Fear We Trust

“Il giorno sbagliato” di Derrick Borte , in Fear We Trust

RUMOR(S)CENA – Rotonde catturate dall’alto come sistemi vascolari di un organismo. Il cielo, al risveglio da un incubo, appare ancora incerto, come l’avvenire, e chiunque sieda al posto di guida non ha scelta: deve finire la corsa. Ma la corsa non finisce. Un altro mese e Un giorno sbagliato (in inglese Unhinged, ossia “crollato” in senso psicotico) cadrà nel vuoto, […]

Read more ›
Un Teatro sospirato nei ricordi: l’umiltà e la ricerca sono i veri vincitori della Biennale 2020

Un Teatro sospirato nei ricordi: l’umiltà e la ricerca sono i veri vincitori della Biennale 2020

RUMOR(S)CENA – BIENNALE TEATRO 2020- VENEZIA – Censurare: giudicare con estrema severità, biasimare, riprovare. Sottoporre a censura, eliminando o tagliando quanto non ritenuto conforme a criteri particolari di sicurezza o moralità. Antonio Latella approda a questo Atto Quarto della sua direzione dal titolo “Nascondi(no) ponendo un forte accento sulla negazione: «No a nascondere tutto quanto si pensa non corrispondere ai […]

Read more ›
“S’avess’io l’ale da volar su le nubi, più felice sarei, candida luna”. “Il grande passo” di Antonio Padovan

“S’avess’io l’ale da volar su le nubi, più felice sarei, candida luna”. “Il grande passo” di Antonio Padovan

Nel 1981 uscirono, per i tipi milanesi di Emme, le memorie di Riccardo Freda (1909-1999), dal titolo Divoratori di celluloide, nelle quali il burbero autore di Hadji Murát, il diavolo bianco (’59) spiegò senza reticenze la propria idea di spettacolo nonché la più dura avversione al realismo, principale, a suo dire, motivo di crisi della cinematografia italiana: “L’uomo quotidiano, non […]

Read more ›
Kilowatt Festival: Sorprendersi nell’arte della tradizione

Kilowatt Festival: Sorprendersi nell’arte della tradizione

RUMOR(S)CENA – KILOWATT FESTIVAL – SANSEPOLCRO (Arezzo) – « Narrare è distrarsi, farsi portare in un altro luogo, tras-locare. Se recitare è entrare in un altro personaggio, narrare è assumere in sé tutti i personaggi»1 Il trans-loco, andare al di là del luogo, entrare in una dimensione altra con un bagaglio ricco, quello dei personaggi, delle storie, delle gesta «Non […]

Read more ›
Il cammino per arrivare a comprendere le “Naturae” dell’Uomo e della sua “vita mancata”.

Il cammino per arrivare a comprendere le “Naturae” dell’Uomo e della sua “vita mancata”.

RUMOR(S)CENA – VOLTERRA – Pensato per festeggiare i trent’anni della Compagnia della Fortezza di Volterra,il progetto triennale doveva concludersi questa estate dentro le mura del Maschio in forma di spettacolo con gli attori detenuti diretti da Armando Punzo. A causa della pandemia non è stato possibile e si è quindi deciso di suddividere in forma di studio, Naturae-la vita mancata […]

Read more ›
Animali Celesti teatro d’arte civile: Il Sigillo e il Cantiere

Animali Celesti teatro d’arte civile: Il Sigillo e il Cantiere

RUMOR(S)CENA – IL SIGILLO – CANTIERE DELLE DIFFERENZE – PISA – Teatro Verdi di Pisa: gloria nazionale fra Teatri nazionali destinati alla Lirica. Struttura ottocentesca incastonata nel pieno centro storico fra un di qua e di là d’Arno per il passaggio obbligato sul fiume, per via del ponte appunto chiamato di Mezzo, situato nel quartiere ebraico. Spazio cittadino che ha […]

Read more ›
“(Sic Transit) Gloria Mundi” di Robert Guédiguian. “Esci” dal mondo, non c’è altra via

“(Sic Transit) Gloria Mundi” di Robert Guédiguian. “Esci” dal mondo, non c’è altra via

RUMOR(S)CENA -SIC TRANSIT GLORIA MUNDI – Piccolo consiglio rivolto ai giovani critici, chiamati a fare i giurati per festival o rassegne: conservate le migliori energie e spunti di scrittura per quelle opere poste alla conclusione dell’evento. Sono tutt’altro che “riempitivi”: lasciano spesso segni profondi e, talvolta, si rivelano le sole, effettive vincitrici. Ciò avvenne, ad esempio, alla Biennale Cinema di […]

Read more ›
Downton Abbey di Michael Engler. Addio, bel passato.

Downton Abbey di Michael Engler. Addio, bel passato.

RUMOR(S)CENA – DOWTON ABBEY – Capita talvolta, durante la visione di un film o la lettura di un racconto, che siano certi “squarci” e non la vicenda in sé a imprimersi nella mente: dettagli sparsi, isolati, “sospesi nel tempo” come piccole nature morte. Provate a chiudere gli occhi: vi trovate all’inizio del XX secolo; il portone di una signorile dimora […]

Read more ›
“Marie Curie. Il coraggio della conoscenza”. Resta fanciullo e dove volan gli dei  volerai

“Marie Curie. Il coraggio della conoscenza”. Resta fanciullo e dove volan gli dei volerai

RUMOR(S)CENA – MARIE CURIE – Il CORAGGIO DELLA CONOSCENZA – Maria Skłodowska Curie, studiosa fra le maggiori del secolo scorso, ci sussurra da ogni parte. Come ricorderanno i lettori più maturi, Greer Garson e Ileana Ghione la incarnarono, rispettivamente nel ’44 e nel ’66; lo svedese Olov Enquist ne “tradusse” la vita in un romanzo (Iperborea, 2006); il filosofo Carlo […]

Read more ›