Autore: claudio facchinelli

Gli imperscrutabili perché della Shoah

Gli imperscrutabili perché della Shoah

RUMOR(S)CENA – MILANO – Trattare il tema della Shoah, in un momento in cui, anche in paesi non lontani dal nostro, tornano a perpetrarsi i crimini di massa che ci eravamo illusi riguardassero stagioni ormai da archiviare, è un dovere imprescindibile. E non basta suscitare reazioni emotive, che possono spegnersi nel giro di pochi giorni. È necessario che l’apprendimento della […]

Read more ›
Odissea. Storia di un ritorno: progetto teatrale modello di politica culturale e sociale

Odissea. Storia di un ritorno: progetto teatrale modello di politica culturale e sociale

RUMOR(S)CENA- MILANO – Negli ultimi anni è andata via via affermandosi l’identità e la fisonomia del teatro del sociale. Con tale espressione si suole indicare un teatro che coinvolga attori non professionisti: comuni cittadini, anziani, studenti, disabili, carcerati; un’attività, quindi, che accanto agli scopi artistici si pone obiettivi di socializzazione, di integrazione, di costruzione di una rete di comunità. Di […]

Read more ›
Metastasis: l’urlo di un pianeta morente

Metastasis: l’urlo di un pianeta morente

RUMOR(S)CENA – LUGANO – Una fortunata – ma impietosa e non veritiera – battuta di Orson Wells asserisce che “in Svizzera, sono riusciti solo a produrre orologi a cucù”. Il LAC (Lugano Arte e Cultura), un’istituzione di ampio respiro cultuale, voluta dalla città di Lugano e attiva ormai da sei anni, smentisce clamorosamente tale affermazione: si tratta, infatti, di un […]

Read more ›
La lezione di Brecht per raccontare la storia

La lezione di Brecht per raccontare la storia

RUMOR(S)CENA – MILANO – Fin dall’inizio campeggia sul fondale una citazione tratta dall’Opera da tre soldi: Che cos’è un grimaldello di fronte a un titolo azionario? Che cos’è rapinare una banca di fronte al fondarne una? E di lì a poco ci accorgiamo che, con quel richiamo letterario, la giovane compagnia servomutoTeatro ci ha voluto segnalare il credito che Tycoons […]

Read more ›
La banca dei sogni: il mondo onirico di quattro stagioni della vita

La banca dei sogni: il mondo onirico di quattro stagioni della vita

RUMOR(S)CENA – MILANO – La struttura, decisamente atipica dello spettacolo rende non facile ascriverlo a un genere definito. Qualificarlo come “esito visibile di un percorso laboratoriale” (come spesso si fa riferendosi al teatro nel sociale) sarebbe riduttivo, e fuorviante. La regista Francesca Merli, gli attori Laura Serena e Davide Pachera, la musicista Federica Furlani hanno accettato la sfida di affrontare […]

Read more ›
“Dentro. Una storia vera, se volete”: la coinvolgente ricerca di una scomoda verità

“Dentro. Una storia vera, se volete”: la coinvolgente ricerca di una scomoda verità

RUMOR(S)CENA – MILANO – “Il teatro civile non è più di moda, annoia, e quello politico non ricordiamo neppure più che sia esistito” dice con trasparente ironia Giuliana Musso in una delle prime battute di Dentro. Una storia vera, se volete. Eppure, fin dal suo splendido spettacolo d’esordio, Nati in casa, e via via con i successivi, quali La fabbrica […]

Read more ›