• Il teatro al tempo del Covid_19. Roberto Latini: “dobbiamo ri-esistere”

    Il teatro al tempo del Covid_19. Roberto Latini: “dobbiamo ri-esistere”

    RUMORS(C)ENA – TEATRO – CORONAVIRUS – COVID_19 – Il teatro al tempo del coronavirus. Quanto è utile la sua divulgazione attraverso la multimedialità come l’utilizzo dello streaming? La domanda cerca di capire le ragioni per certi versi eccessiva della proposta/offerta. Il celebre musicista Nick Cave non ha dubbi e scrive sul suo blog “Red hand Files”: «Niente dirette streaming, è […]

  • I Miserabili di Victor Hugo nell’eccellente prova di Franco Branciaroli

    I Miserabili di Victor Hugo nell’eccellente prova di Franco Branciaroli

    RUMORSCENA – I MISERABILI – FRANCO BRANCIAROLI – TEATRO DUSE (Bologna)  – Al teatro Eleonora Duse di Bologna è andato in scena “ I Miserabili” diretto dal regista Franco Però nel riadattamento teatrale dello scrittore e critico teatrale, Luca Doninelli, il quale rispettando molto il testo e il carattere originale dell’opera letteraria ne fa uno spettacolo sobrio. La monumentale opera […]

  • Trance-Loco della Compagnia Faberigere: il teatro non si arrende

    Trance-Loco della Compagnia Faberigere: il teatro non si arrende

    RUMOR(S)CENA – TRANCE LOCO – FABERIGE – Mi chiamo Andrea D’Amico e l’anno scorso ho fondato una Compagnia teatrale con dei miei colleghi che abbiamo deciso di chiamare “Faberigere”. In questi giorni di grande emergenza dovuta all’epidemia del Coronavirus, ho visto su Facebook l’iniziativa lanciata dalla Compagnia Frosini-Timpano e da loro battezzata “#INDIFFERITA – Il Teatro italiano contemporaneo al tempo […]

  • Circo Kafka:magnifica partitura per corpo e suono

    Circo Kafka:magnifica partitura per corpo e suono

    RUMOR(S)CENA – CIRCO KAFKA – ABBIATI – TEATRO MAGNOLFI – PRATO – Un piccolo – grande saggio di teatro all’ennesima potenza, un concentrato di poetiche fra letteratura alta : Il Processo di Kafka e la poesia del corpo si rivela una summa di essenzialità condotta con maestria dal regista Claudio Morganti, dove l’ immaginario scenico si realizza in azioni-minimaliste e […]

  • Tra il diavolo e il profondo mare azzurro, Luca Zingaretti sceglie The deep blue sea

    Tra il diavolo e il profondo mare azzurro, Luca Zingaretti sceglie The deep blue sea

    RUMOR(S)CENA – THE DEEP BLUE SEA – TEATRO DELLA CORTE – GENOVA – “Between the devil and the deep blue sea” è un’espressione figurata inglese che recita lo stesso significato del nostro “Tra l’incudine e il martello”: ovvero quella sensazione di trovarsi a dover scegliere tra due situazioni egualmente disturbanti, con la prospettiva di esserne comunque vittima. The deep blue […]

  • Tra Streheler e Guerritore, l’anima Buona di Sezuan

    Tra Streheler e Guerritore, l’anima Buona di Sezuan

    RUMOR(S)CENA – L’ANIMA BUONA DI SEZUAN – TEATRO VERGA – CATANIA  – Ci sono dei versi latini capaci di restare in mente come qualcosa di più di semplici ricordi liceali; ad esempio il verso dell’Asinaria di Plauto: «Homo homini lupus (l’uomo è un lupo per l’uomo)» o l’Heautontimorumenos di Terenzio: «Homo sum, humani nihil a me alienum puto (sono un […]

  • Le Silphidi ironiche di Collettivo Cinetico

    Le Silphidi ironiche di Collettivo Cinetico

    RUMOR(S)CENA – COLLETTIVO CINETICO – CATANIA – “Silphidarium, Maria Taglioni on the ground”, della compagnia ferrarese “Collettivo Cinetico”, è una coreografia che pone al pubblico diverse domande e, nella sua magnifica e turbolenta irrequietezza, non si lascia definire se non come un’erotica dello sguardo capace di spingersi oltre le consuete dimensioni ricettive dell’emozione e della comprensione. Lo spettacolo risale al […]

  • Teatro di Rifredi,lo sguardo dello spettatore: un occhio privilegiato

    Teatro di Rifredi,lo sguardo dello spettatore: un occhio privilegiato

    RUMOR(S)CENA – TEATRO DI RIFREDI – FIRENZE – Lo sguardo dello spettatore:un occhio di riguardo verso il palcoscenico e gli attori sulla scena. Il pubblico ha la capacità di osservare, valutare, “giudicare” ed esprimere un commento autorevole sull’esito di uno spettacolo? Assolutamente si, specie se è un frequentatore assiduo a teatro e la sua capacità analitica esperienziale si avvale di un […]

  • I ragazzi che si amano: a lezione con Jacques Prévert

    I ragazzi che si amano: a lezione con Jacques Prévert

    RUMOR(S)CENA – I RAGAZZI CHE SI AMANO – TEATRO ELISEO – In scena al Teatro Eliseo di Roma fino al 1 marzo, “I ragazzi che si amano”, è scritto e interpretato da Gabriele Lavia, uno spettacolo tratto dalle opere del poeta francese Jacques Prévert. L’allestimento si compone di una scenografia in cui si vede una panchina, un tavolo con un mazzo di fiori, un […]

  • La follia di Don Chisciotte “sognatore errante”

    La follia di Don Chisciotte “sognatore errante”

    RUMOR(S)CENA – DON CHISCIOTTE – TEATRO VERDI – PISA – Qualcuno sta morendo, bisogna fare presto per salvarlo. Un battito di cuore si sovrappone alle voci di medici e di infermieri, che tentano inevitabilmente una lotta contro il tempo. Si alza il sipario: in un letto a baldacchino nero giace morente un giovane, su cui incombe la Morte con la […]