Articles By: caterina barone caterina barone
Caterina Barone insegna Storia del Teatro Greco e Latino all'Università di Padova. Studiosa del teatro antico e contemporaneo segue diversi filoni di ricerca: da quello filologico di puntuale analisi dei testi, ai problemi di tecnica teatrale esaminati in rapporto agli spazi e alle forme delle rappresentazioni antiche su basi archeologico-storico-letterarie, fino ad arrivare al Fortleben, alla fortuna della tradizione classica, inquadrata attraverso le traduzioni, le messinscene e le riscritture moderne. Autrice di studi e traduzioni. Dal 1989 al 2009 è stata redattrice di "Dioniso", rivista di studi sul Teatro antico dell’INDA di Siracusa e si è occupata della sezione "Scena", incentrata sulla relazione tra teatro classico e teatro moderno. Fa ora parte del comitato scientifico di «Dionysus ex machina», rivista on line di studi sul teatro antico. Dal 1994 fa parte del comitato scientifico ed è corrispondente di "Didaskalia.net", The Journal for Ancient Performance, pubblicato dall'università di Nebraska-Lincoln. È giornalista pubblicista ed è stata vice-presidente dell’Associazione Nazionale Critici di Teatro. Collabora, inoltre, con riviste di critica teatrale e col "Corriere della Sera" edizione del Veneto.

La nave dolce, storia di uno sbarco in cerca di una vita migliore
/ 30/01/2020 07:28

La nave dolce, storia di uno sbarco in cerca di una vita migliore

RUMOR(S)CENA – LA NAVE DOLCE – TEATRO COMUNALE – BELLUNO –  Era l’8 agosto 1991 quando la nave Vlora, proveniente da Durazzo, attraccò nel porto di Bari. Trasportava 20.000 albanesi che, dopo il crollo del regime di Enver Hoxha, si erano imbarcati con la forza per raggiungere l’Italia nella speranza di una vita migliore. Su quell’episodio, che segnò l’inizio del […]

Un’Antigone da day after nella lettura di Laura Sicignano
/ 14/01/2020 12:10

Un’Antigone da day after nella lettura di Laura Sicignano

RUMOR(S)CENA – ANTIGONE –  TEATRO BELLINI – NAPOLI – È un panorama da day after quello in cui Laura Sicignano ambienta la sua lettura dell’Antigone sofoclea: assi sconnesse delimitano la scena al centro della quale campeggiano tre grandi travi di ferro incastrate tra loro in equilibrio precario. Davanti ai nostri occhi non c’è la gloriosa città di Tebe, ma una […]

Trilogy in Two di Andrea Liberovici a Reggio Emilia, Genova e Roma
/ 20/10/2019 13:27

Trilogy in Two di Andrea Liberovici a Reggio Emilia, Genova e Roma

RUMOR(S)CENA – TRILOGY IN TWO – REGGIO- GENOVA – ROMA – Linguaggi artistici diversi, musica, performance e video, si fondono in Trilogy in Two l’opera che Andrea Liberovici presenta in prima nazionale a Reggio Emilia all’interno del Festival Aperto (19 e 20 ottobre). Lo spettacolo, coprodotto da Teatro Nazionale di Genova e Fondazione I teatri, sarà in replica a Genova […]

L’Europa vista da Marte e quando fa la Diva, tra passato e presente
/ 16/10/2019 12:13

L’Europa vista da Marte e quando fa la Diva, tra passato e presente

RUMOR(S)CENA – L’EUROPA SU MARTE – LA DIVA EUROPA – TSB – BOLZANO – È un modo sui generis per riflettere sulle carenze e le magagne dell’Europa contemporanea quello che ci offre Europa cabaret, uno spettacolo costruito “a otto mani” da due drammaturghi, Roberto Cavosi e Michele De Vita Conti, autori rispettivamente di L’Europa su Marte e La Diva Europa, […]

La “leadership” protagonista sulla scena del Mittelfest
/ 18/07/2019 11:35

La “leadership” protagonista sulla scena del Mittelfest

RUMOR(S)CENA – MITTELFEST – CIVIDALE DEL FRIULI – È il concetto di “leadership” declinato in varie prospettive, sia artistiche che socio-politiche, il nucleo tematico portante del Mittelfest 2019, in calendario fino al 21 luglio a Cividale del Friuli, sotto la direzione di Haris Pašović, il regista di Sarajevo che dallo scorso anno è alla guida del festival. A fare da […]

Sono “Ragazzi di vita” pasoliniani sfrontati e strafottenti, ma dal cuore brulicante di sentimenti contrastanti.
/ 27/01/2019 10:11

Sono “Ragazzi di vita” pasoliniani sfrontati e strafottenti, ma dal cuore brulicante di sentimenti contrastanti.

RUMOR(S)CENA – RAGAZZI DI VITA – PICCOLO TEATRO – MILANO – È uno di quegli spettacoli che ti ripaga delle molte, troppe, serate trascorse a teatro augurandoti che il tempo passi veloce: Ragazzi di vita, diretto da Massimo Popolizio, ti cattura subito con la forza del linguaggio pasoliniano, un romanesco inventato ma efficace, e con l’energia fisica e interpretativa dei […]

Biennale Teatro (attore -performer), offre allo spettatore un panorama variegato
/ 30/07/2018 11:33

Biennale Teatro (attore -performer), offre allo spettatore un panorama variegato

RUMORS(C)ENA – BIENNALE TEATRO – VENEZIA – Attore/performer, parola/azione: prevale l’uno o l’altro? quale direzione sta prendendo la scena europea? Questi sono gli interrogativi che Antonio Latella, al suo secondo anno come direttore della Biennale Teatro a Venezia, dopo aver affrontato nel 2017 il tema della regia, ha messo al centro dell’edizione 2018. Attraverso mini-rassegne che vedono protagonisti giovani artisti […]

Il teatro quando racconta la realtà tragica:”Per che cosa daresti la vita?”:
/ 16/07/2018 16:04

Il teatro quando racconta la realtà tragica:”Per che cosa daresti la vita?”:

UDINE – Si è riservato uno spazio come regista per ribadire la propria formazione artistica Haris Pašovic, nuovo direttore del Mittelfest a Cividale del Friuli (Udine), e anche per fondere la propria esperienza di cittadino anziano della Bosnia-Erzegovina con quella dei Millennians del suo paese e della Serbia. Durante il conflitto dei Balcani, Pašovic era tornato a Sarajevo e sotto […]

L’Europa teatrale si incontra a Roma
/ 16/12/2017 13:53

L’Europa teatrale si incontra a Roma

ROMA – È tornato quest’anno in Italia il Premio Europa per il Teatro con la sua XVI edizione, a trent’anni dalla nascita nel 1987, affiancato dalla XIV edizione del Premio Europa Realtà Teatrali. Dal 12 al 17 dicembre a Roma in calendario spettacoli, incontri e approfondimenti per conoscere da vicino gli artisti premiati e il loro metodo di lavoro. Si […]

Pirandello coniugato tra profondità e leggerezza
/ 09/12/2017 13:15

Pirandello coniugato tra profondità e leggerezza

PADOVA – Hinkfuss, un regista sperimentale e megalomane, dalle capacità inadeguate alle proprie ambizioni, vuol mettere in scena uno spettacolo obbligando i suoi attori di improvvisare la parte. Quello che mette a loro disposizione è un canovaccio ricavato da un breve racconto di gelosia siciliana: si tratta di una novella di Pirandello, Leonora, addio! Dalla ribellione degli attori e dalle […]