Autore: giordano giannini

“Assassinio sul Nilo”. Gli innocenti piaceri del prassinoscopio

“Assassinio sul Nilo”. Gli innocenti piaceri del prassinoscopio

RUMOR(S)CENA – «Affidatemi il Bardo e sopra i suoi versi non cesserete di danzare» sussurrò Kenneth Branagh mentrerivisitava Pene d’amor perdute per il grande schermo, nel segno di Gene Kelly e di Busby Berkeley. Ventidue anni dopo, l’irrequieto cineasta, nativo di Belfast, classe ‘60, si rivolge al pubblico dei giovani e dei giovanissimi, svezzati a supereroi, superpoteri e fragorosi inseguimenti, […]

Read more ›
“Flashbacks”: profili di una breve stagione (Autunno 2021)

“Flashbacks”: profili di una breve stagione (Autunno 2021)

RUMOR(S)CENA – CINEMA – Un cinema stanco, che ha perso il contatto con lo scenario attuale, da un lato. Dall’altro, un cinema ancora capace di esplorarlo oppure, con levità, se ne disinteressa, anzi… lo supera, trasfigurandolo, ormeggiando la propria imbarcazione alle banchine della Parabola e qualche volta perfino della Profezia. Fra queste “sponde” rimbalzano molti films visti in sala nell’intervallo […]

Read more ›
“La parte maledetta. Viaggio ai confini del teatro”. Impressioni di un comune spettatore

“La parte maledetta. Viaggio ai confini del teatro”. Impressioni di un comune spettatore

RUMOR(S)CENA – Sfogliando il Dizionario delle opere filosofiche di Franco Volpi, il lettore potrà agilmente ripercorrere il pensiero di Georges Bataille (1897-1962). Gli tornerà non poco utile dal momento che i concetti fondanti di un suo scritto del ‘49 come pure il titolo, La parte maledetta, marchiano il recente esperimento audiovisivo “in tre movimenti” del Teatro Akropolis di Genova. Sabato […]

Read more ›
«…e queste cose non avvennero mai, ma sono sempre». Impressioni da Il materiale emotivo

«…e queste cose non avvennero mai, ma sono sempre». Impressioni da Il materiale emotivo

RUMOR(S)CENA – «In ogni falso si nasconde sempre qualcosa di autentico»: frase che racchiudeva l’idea centrale de La migliore offerta di Tornatore. Un’altra ancora può bussare alla mente, quella ascoltata nel misterioso Il gioco (’98) di Claudia Florio in cui Corinna (Susan Lynch), fotografa dilettante, davanti a una tavola imbandita di arrosti e dolci in das, finemente modellati e dipinti, […]

Read more ›
Ombre amiche nel  Giardino degli Agostiniani: Lunigiana Cinema  Festival

Ombre amiche nel Giardino degli Agostiniani: Lunigiana Cinema Festival

RUMOR(S)CENA – Il 9 luglio scorso si è concluso il Lunigiana Cinema Festival: intensi spunti di riflessione sono stati portati alla luce, una volta di più, dalle opere in concorso recando, fatalmente, ognuna a suo modo, dall’atmosfera alle soluzioni formali, i segni dei mutamenti sociali e culturali derivanti dall’emergenza sanitaria. Non siamo eterni, ma in noi – scrisse un ecclesiastico […]

Read more ›
Rassegna filmica: “Da Lubitsch a Wenders. Registi tedeschi a Hollywood”

Rassegna filmica: “Da Lubitsch a Wenders. Registi tedeschi a Hollywood”

Un’estate «baloccosa», brulicante di arcani egizi e ombre ammonitrici, tresche sbarazzine e boschive ninne nanne: di questo e molto altro si compone il nuovo ciclo di visioni ideato dall’ACIT (Associazione Culturale Italo Tedesca) spezzina. Sei incontri per altrettanti maestri del cinema tedesco, quattro dei quali appartenenti alla stessa generazione costretta a emigrare negli Stati Uniti sotto le pressioni del nazismo. […]

Read more ›
Quando a San Terenzo camminavano le Sirene.. “Corazón” accende il proiettore

Quando a San Terenzo camminavano le Sirene.. “Corazón” accende il proiettore

RUMOR(S)CENA – LA SPEZIA – Piccoli equivoci, giunoniche spie in bikini, drammi traboccanti di sfide a duello, imboscate, risse, galanterie… questo ed altro passò sul telone del cinematografo, ricorrendo talvolta, con esiti alterni, al Golfo dei Poeti quale ambientazione: ora semplice, pittoresco fondale, ora, al contrario, vero e proprio “personaggio” di roccia, mattoni e acqua salata, frutto dell’attento studio di […]

Read more ›
«Etiam si omnes, ego non».  Il cinema racconta  Simone, detto, Pietro.

«Etiam si omnes, ego non». Il cinema racconta Simone, detto, Pietro.

Avvicinandosi la festa dei Santi Pietro e Paolo (29 giugno), la redazione di “Rumor(S)cena” propone ai lettori una breve ricognizione sul sotterraneo dialogo tra la raffigurazione del “principe” degli Apostoli e l’evoluzione del linguaggio filmico. L’articolo è stato pubblicato anche su “Communio”, periodico spezzino di informazione e dialogo parrocchiale (anno XVI, n. 53, 06/2021). Una serena estate a tutti! RUMOR(S)CENA […]

Read more ›
Gli incontri e i laboratori estivi di  “Con(n)essi”

Gli incontri e i laboratori estivi di “Con(n)essi”

RUMOR(S)CENA – LA SPEZIA – Giovedì 20 maggio, presso l’Oratorio Don Bosco a La Spezia (via Roma, 138), l’SCS Il Galeone,il CGS Club Amici del Cinema e il CGS Controluce hanno avviato, nell’ambito del progetto di contrasto e prevenzione del bullismo e del cyberbullismo «CON(N)ESSI», una serie di incontri e laboratori sui temi dell’empatia, dell’incontro con l’altro e dei social […]

Read more ›
Riflessioni intorno a “Le Chant Du Loup” (2019)

Riflessioni intorno a “Le Chant Du Loup” (2019)

RUMOR(S)CENA – Il 3 giugno 2021 si è tenuta su Zoom una conferenza su “Le chant du loup” (noto in Italia come “The Wolf Call – Minaccia in alto mare”), curata dall’Ammiraglio Roberto Camerini e da Giordano Giannini. Commentando la suddetta pellicola, che porta la firma del versatile Antonin Baudry, i relatori hanno accompagnato i presenti nello straordinario mondo dei […]

Read more ›