Post taggato con: "Primavera dei Teatri"

A Castrovillari in scena il nuovo teatro
/ 01/07/2016 15:15

A Castrovillari in scena il nuovo teatro

CASTROVILLARI (Cosenza) – Nuovi linguaggi della scena contemporanea, il sotto testo del festival Primavera dei Teatri  con diciassette anni di vita e da più di dieci, si rileva la maggiore concentrazione di critica nel panorama italiano. Più degli artisti. Non a caso un festival tra i più attesi d’Italia. Nuovi linguaggi della scena contemporanea, e la questione da porre in antitesi […]

Polvere di Saverio La Ruina, un uomo e una donna
/ 16/06/2015 13:15

Polvere di Saverio La Ruina, un uomo e una donna

CASTROVILLARI (Cs) – La visione del mondo attraverso la semiotica teatrale. Personaggi-persone, dramma-fatto, realtà e finzione sovrapposte. Così sembra… quando il teatro è fatto ad arte. Quando la pratica di decenni ti cuce addosso la pelle fatta per la scena. Quando il livello di finzione raggiunge vette da far apparire l’autentico. Polvere rappresenta un altro tassello del lavoro di Scena […]

La bisbetica di Factory Transadriatica, Shakespeare in salsa pop
/ 13/06/2015 11:18

La bisbetica di Factory Transadriatica, Shakespeare in salsa pop

CASTROVILLARI (Cosenza) – Shakespeare non amava particolarmente le donne, le riteneva civette e superficiali, devote all’apparenza e all’inganno. In perfetto accordo con le tendenze Elisabettiane, maschiliste e omocentriche. La commedia è testimonianza, documento, di questo costume pur se ambiguo è l’intento del Bardo: schierarsi a favore di un certo atteggiamento o smascherarlo e denunciarlo dal palco? Una cosa è certa, […]

Fibre Parallele, Beatitudine per sguardo e spirito
/ 04/06/2015 13:54

Fibre Parallele, Beatitudine per sguardo e spirito

CASTROVILLARI (Cosenza) – Il teatro per la polis. Altrimenti inutile, altrimenti esercizio di svago, intrattenimento. Che figurare su un palco fatti parole vizi e virtù dell’umana specie sia atto politico è cosa nota. Rappresentarli a regola d’arte è mestiere non di poco conto. Le Fibre Parallele del mestiere ne sono diventati maestri con la pratica. Per decenni di fare teatrale in […]

Scannasurice, discesa negli inferi napoletani
/ 03/06/2015 19:57

Scannasurice, discesa negli inferi napoletani

CASTROVILLARI (Cosenza) – La rappresentazione di una città. Delle sue viscere, il suo bassoventre: il sottosuolo, il sottoproletariato, la suburra infestata da surici e puzzo di piscio. E i surici sono i napoletani, metafora di individuazione, tra consapevolezza e bramosia di ribellione. Ambiente che connota, immedesima, ingloba. Da un testo giovanile di Enzo Moscato, una Napoli avvolta nei misteri, nella magia, memoria […]

Ligabue “Pitùr” interiore dai colori bianchi
/ 03/06/2014 09:26

Ligabue “Pitùr” interiore dai colori bianchi

“Si dipinge col cervello e non con le mani” (Michelangelo) “La più grande ragione del dipingere è che non c’è ragione di dipingere” (Keith Haring) “Voglio dipingere la verginità del mondo” (Paul Cezanne) CASTROVILLARI – Se nel primo capitolo della trilogia dedicata da Mario Perrotta a Antonio Ligabue, “Un bes”, era l’uomo ad emergere, con il solo narratore in scena […]

La fine non è il mio inizio
/ 02/06/2014 08:57

La fine non è il mio inizio

CASTROVILLARI – La protesta è in atto. E da diverso tempo. Le frasi sono taglienti, come sempre, l’ironia non è borghese. Non c’è più tempo da perdere, non hanno più tempo da perdere. Per questo sono più liberi che mai, di dire, fare, senza baciare, ma facendo lettera (scarlatta) e testamento (senza eredi). In definitiva i Quotidiana.com (non ci stancheremo […]

Telemaco ed il suo Aspettando Godot-Ulisse
/ 29/05/2014 17:00

Telemaco ed il suo Aspettando Godot-Ulisse

CASTROVILLARI – Una nave indica sempre un passaggio, un collante, un travaso. Fisico, metaforico, generazionale. Si ha bisogno di patri putativi, di buoni maestri per completare l’apertura, l’accesso, il respiro al nuovo mondo. Due le chiavi di lettura visibili in questo “Patres” tutto calabrese. Un figlio handicappato, menomato, non vedente, un Tiresia del Mito, una sorta di Nemo, pesciolino con […]

Una Medea matrigna imbrattata di petrolio
/ 29/05/2014 11:01

Una Medea matrigna imbrattata di petrolio

CASTROVILLARI – Come villi intestinali, come braccia di anemoni smossi dalle correnti, il manipolo, quasi falange militare, della decina di attori del collettivo diretto da Terry Paternoster, si spinge all’unisono, in coreografie frontali, decise come haka Maori (a tratti ci ricorda, pur con le dovute differenze, “Mpalermu” o l’ultimo “Le sorelle Macaluso” entrambi di Emma Dante), compresse come se fosse […]

Sboccia ancora una volta Primavera dei Teatri dove va in scena il successo delle Fibre Parallele e di Mario Perrotta
/ 18/07/2013 23:26

Sboccia ancora una volta Primavera dei Teatri dove va in scena il successo delle Fibre Parallele e di Mario Perrotta

Correva l’anno del Signore 2013 e con l’avvento dell’estate che tardava a giungere, tra scrosci d’acqua piovana e folate di vento freddo e umido, la fioritura di Primavera dei Teatri con sprezzo del pericolo (visti i sempre meno cospicui finanziamenti pubblici), sbocciava ancora una volta e lo faceva nel suo canonico periodo dell’anno: fine maggio inizio giugno, i giorni dove […]