Nasce VIVO: per un Teatro del Presente.

Share

vivo800x400

TRENTO –  Nasce “VIVO: per un teatro del presente” , un progetto editoriale di Teatro Portland, ariaTeatro (Teatro di Pergine e Teatro di Meano) ed EstroTeatro, che si propone lo scopo di essere una lente d’ingrandimento sullo spettacolo dal vivo fuori dai percorsi più battuti, in Trentino. La pubblicazione viene presentata in conferenza stampa venerdi 14 ottobre alle 16 nella la Sala degli Affreschi della Biblioteca Comunale di Trento in Via Roma 55. Spiega Ivan Ferigo caporedattore della rivista: “Riteniamo che sia doveroso far conoscere e approfondire il fermento di questa realtà variegata, dinamica e volenterosa, da una decina d’anni di grande portata culturale nella nostra Provincia.  VIVO per un teatro del presente nasce per testimoniare e favorire questa importante evoluzione.

14589803_1846612298891202_1241177979174218589_o

REDAZIONE – Quando è stata annunciata l’idea di fondare questa pubblicazione dedicata a chi fa teatro con passione e dedizione da molti anni, ho subito creduto ad un’intelligente iniziativa culturale oltre che editoriale, pensata per dare maggiore visibilità al vostro lavoro artistico e non solo. Per chi scrive come me di teatro, credo sia importante dare voce a chi il teatro lo porta in scena con fatica ogni giorno. Io credo però, e non penso di essere smentito, che la  pubblicazione sia frutto di una volontà di unire le energie, le forze creative, per creare una sinergia trasversale tra i teatri, non concorrenti ma uniti da un unico obiettivo: condivisione e inclusione d’intenti. Questo per favorire prima di tutti il pubblico, ovvero il destinatario privilegiato a cui tutti dobbiamo offrire la  migliore delle professionalità. Ben venga allora VIVO perché il teatro Portland di Trento, ariaTeatro di Pergine e il teatro di Meano, insieme ad Estro Teatro di Trento, possano creare una rete di interscambio, di visioni, di esperienze da offrire sempre di più ad una platea allargata. Non esiste più la quarta parete in teatro da molti anni e quello che avete creato apre ancor di più le porte verso l’esterno e la società dove tutti noi ci sforziamo di rendere migliore.

R.R.

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: