Post taggato con: "“Utopia del Buongusto”"

L’Utopia di raccontare una storia di “Insabbiati”
/ 05/08/2014 15:33

L’Utopia di raccontare una storia di “Insabbiati”

TREMOLETO (Crespina Lorenzana, Pisa) – Un borgo dalle origini contadine umili e operose sullo sfondo. Sedie di plastica disposte come una minuscola platea e il palco lo fa il sagrato di una piccola chiesetta. Un lampione a muro ricoperto da un panno nero per non disturbare le luci di scena che illuminano un filo dove stendere delle lettere, uscite da […]

Una risata non ci salverà. Uomo sinonimo di guerra
/ 16/07/2014 13:39

Una risata non ci salverà. Uomo sinonimo di guerra

TERRANOVA BRACCIOLINI (Arezzo) –“L’attentato alle Torri Gemelle è stato “a più grande opera d’arte possibile nell’intero cosmo”, Karlheinz Stockhausen L’assunto dal quale parte l’analisi politicamente scorretta di questo Puk contemporaneo guascone ed a tratti irritante e Grillo Parlante irriguardoso è che “La guerra non è disumana”. Anzi la guerra, visto che è una delle cose più evidenti e palesi e […]

“Utopia”: chi non vuol godere stia a casa
/ 20/06/2014 14:53

“Utopia”: chi non vuol godere stia a casa

BIENTINA – L’idea di fondo di “Utopia del Buongusto” continua ad essere rivoluzionaria, pur nella sua estrema semplicità. Riportare le persone a godere della parola, del racconto, dello stare insieme, che sia in un’aia o in un teatro, ed ascoltare, sorridere, applaudire, star bene, sentirsi pieni ed appagati di cuore, testa, pancia. Il teatro, per Andrea Kaemmerle, cognome straniero ma […]

Quando la vita si fa teatro, L'(h)anno detto: “il teatro  è un magnifico viaggio, ma fa male”
/ 24/09/2013 23:02

Quando la vita si fa teatro, L'(h)anno detto: “il teatro è un magnifico viaggio, ma fa male”

Il gioco è presto detto. Gioco che poi, nell’infanzia e crediamo anche nell’adolescenza, possa anche aver creato delle criticità in chi, ragazzo che si doveva fare e crescere, senza storia alle spalle, veniva sempre paragonato a qualcuno che la Storia, ma quella con la maiuscola, l’aveva fatta eccome. Come ti chiami? Domanda semplice, sembra. Ma quando il nome è ingombrante […]