Articles By: federica.sustersic
Nata a Trieste il 27 maggio 1990 dopo la Maturità Classica si iscrive alla Facoltà di Lettere all’Università Ca’ Foscari di Venezia. Innamorata sin da bambina del teatro, ha frequentato l’Accademia di Musical Theatre di Trieste dedicandosi al lavoro attoriale ed ha partecipato a stage d’eccellenza per ampliare sempre più le sue conoscenze artistiche. Ha scoperto molto presto la sua passione per la drammaturgia, ma ha cominciato a dedicarsi intensamente alla scrittura teatrale durante gli anni del ginnasio ottenendo dei riconoscimenti all’interno del “Premio Mazzella per una drammaturgia giovane” e di “Tragos- Concorso Europeo di Drammaturgia”. Uno dei suoi testi è stato pubblicato sul sito www.sipario.it. Nell’estate 2012 è poi risultata fra i tre finalisti del Premio di drammaturgia Ipazia ed il suo testo è stato portato in mise en espace in diverse città italiane. Durante gli anni dell’Università ha cominciato a collaborare con alcune testate on-line come Teatro.org e Rumor(sc)ena in qualità di critica teatrale. Nell’estate del 2012 le è stato riconosciuto il Premio Garrone per “i critici sensibili al teatro che muta”. Nel corso degli anni si è dedicata anche alla scrittura poetica, vivendola come un’espressione intima e liberatoria. Alcuni suoi testi sono stati pubblicati in altrettante antologie.

“Improvvisamente” L’Orrore che è nell’Altro, che è in Noi
/ 04/02/2013 20:04

“Improvvisamente” L’Orrore che è nell’Altro, che è in Noi

La vediamo sin dal primo momento, la giungla addomesticata dell’adorabile Sebastian Venable: un’imponente architettura vegetale, la suggestione dell’esotico nel cortile di casa. Presunzione ed illusione infinita di chi conserva in una teca di vetro una pianta carnivora: un fiore odoroso e cromato che attrae col suo fascino, ci si avvicina, ci si avvicina e poi … la pianta esotica divora. […]

L’oscura immensità – il noir di Carlotto che interroga i nostri abissi
/ 20/01/2013 09:16

L’oscura immensità – il noir di Carlotto che interroga i nostri abissi

Una mamma ed il suo bambino. Una rapina finita in tragedia. Un uomo senza più moglie, senza più figlio. Uno dei due malviventi, Raffaele Beggiato, viene condannato all’ergastolo, l’altro riesce a fuggire. A quindici anni dal delitto, l’ergastolano, ammalatosi di un tumore maligno chiede a Stefano Contin, marito e padre delle due vittime, il perdono e la grazia per poter […]

Sangue che non si lava, occhi che non conoscono sonno: gli aborti del Macbeth di De Rosa
/ 14/11/2012 14:49

Sangue che non si lava, occhi che non conoscono sonno: gli aborti del Macbeth di De Rosa

Ha inizio in una luce un poco sguaiata, questa tragedia scozzese. Forse perché oggi è alla luce elettrica che si sprofonda, tra i bagordi di una festicciola per vip, nel dondolio di menti ottenebrate da droghe alcoliche-sintetiche-filosofiche. Tutta la prima parte del Macbeth presta le parole al delirio alcolico che offusca la mente, ma scioglie la lingua e spalanca alla […]

Istantanea di memorie siciliane, il racconto di Tindaro Granata è una saga di generazioni
/ 25/10/2012 15:31

Istantanea di memorie siciliane, il racconto di Tindaro Granata è una saga di generazioni

Tindaro Granata ci racconta una grande saga di generazioni siciliane, un cunto familiare a lui donato dal vecchio nonno. Antropolaroid è un viaggio di umanità che comincia e termina con una corda lanciata al cielo come una maledizione, ma che racchiude in sé nascite, sfide e amori di uomini che nascono onesti e di questa onestà non sanno che farsene, […]

Totò e Vicè: stelle nel cielo, lumini del camposanto. Prova d’attore per Enzo Vetrano e Stefano Randisi al Festival di Radicondoli
/ 02/08/2012 00:34

Totò e Vicè: stelle nel cielo, lumini del camposanto. Prova d’attore per Enzo Vetrano e Stefano Randisi al Festival di Radicondoli

Festival di Radicondoli, domenica 29 luglio. Attendiamo in silenzio davanti alla Pieve vecchia della Madonna, accanto al cimitero. È notte. D’un tratto due figure, incappottate, goffe nelle loro valigie. Saranno i guardiani del camposanto? O forse i custodi di qualche altra misteriosa regione dell’universo? Sono semplicemente Totò e Vicè. Creature umili ed alte, temerari trapezisti del pensiero in equilibrio fra natura e cielo. […]

La rivoluzione di versi e gioia: gli “eretici” ragazzi di Martinelli
/ 06/04/2012 18:31

La rivoluzione di versi e gioia: gli “eretici” ragazzi di Martinelli

“A voi tutti che in futuro reciterete Mistero Buffo, cambiate il contenuto: rendetelo attuale, aggiornatelo, al minuto” Ecco il passaggio di consegne fra il venticinquenne Vladimir Majakovskij ed i sessanta ragazzi che il 4 aprile hanno portato in scena “Eresia della felicità”, riempiendo di energia e luce il Teatro Goldoni di Venezia. Giunta a compimento dell’esperienza teatrale della non-scuola, cominciata mesi fa in varie scuole […]

“Eresia della felicità”: in scena a Marghera e a Venezia i sessanta ragazzi di Martinelli
/ 29/03/2012 11:30

“Eresia della felicità”: in scena a Marghera e a Venezia i sessanta ragazzi di Martinelli

Sbarca nella città lagunare L’ “Eresia della felicità” di Marco Martinelli, “affresco non-scuola per Vladimir Majakovskij” che porterà il 30 marzo prima  al Teatro Aurora di Marghera e poi il 4 aprile al Teatro Goldoni di Venezia sessanta adolescenti di vari istituti di Mestre e Venezia. Progetto curato dal Teatro delle Albe/ Ravenna Teatro per Giovani a Teatro 2011-2012, prodotto […]

La “Sostanza” virtuale che svuota le nostre vite: l’avvertimento degli  H2O non potabile
/ 24/03/2012 10:39

La “Sostanza” virtuale che svuota le nostre vite: l’avvertimento degli H2O non potabile

Al Teatro universitario Ca’ Foscari di Venezia è andato in scena La sostanza, testo scritto, diretto e interpretato dal gruppo teatrale H2O non potabile. L’evento si inserisce all’interno della programmazione di Molecole, esperienze, laboratori, spettacoli e letture ospitati dal Teatro dell’Università veneziana, sempre attento alla realtà locale, nazionale e internazionale. L’arguto senso critico, che caratterizza da sempre la compagnia H2O, si […]

Reality Show: l’agghiacciante circo delle maschere
/ 13/02/2012 22:53

Reality Show: l’agghiacciante circo delle maschere

Nella casa che portano in scena gli attori della compagnia Teatroinfolle le regole sono fin troppo chiare: scegli un personaggio e annulla la tua persona. E’ interessante la schizofrenia dell’intero spettacolo che rappresenta l’improbabile incontro fra il teatro ed il reality show: la più nobile, antica e onesta forma di rappresentazione scenica della vita dove la dichiarata recitazione degli attori […]

/ 06/02/2012 14:24

Un inquietante “Reality Show” va in scena al Teatro Ca’ Foscari di Venezia

È ancora tempo di  ricerca al Teatro Ca’ Foscari di Venezia. Il 7 febbraio alle 20.30 vanno in scena le inquietanti dinamiche di un “Reality Show”.  L’ Associazione studentesca TeatroInFolle presenterà questo spettacolo scritto e diretto da Elena Griggio e interpretato, oltre alla stessa autrice, da Linda Bori e David Angeli. L’evento si inserisce all’interno del programma “Molecole” che il Teatro dell’Università […]