Focus a teatro, Teatro — 20/05/2014 14:18

Il malato immaginario ed Exit , produzioni del Teatro Stabile di Bolzano registrate da Rai 5

Share

logo tsb

ROMA – Ha ottenuto un pieno  successo al Teatro Eliseo di Roma il“Il malato immaginario”, uno dei capolavori di Molière, nella rilettura curata da Marco Bernardi, regista e direttoredel Teatro Stabile di Bolzano,  interpretata da Paolo Bonacelli, Patrizia Milani e Carlo Simoni . Giunto al terzo anno di repliche, lo spettacolo ha fatto tappa per la seconda volta nella capitale dove sta riscuotendo il consenso di pubblico e critica. A “immortalare” questa messa in scena interpretata anche da Gaia Insenga, Fabrizio Martorelli, Massimo Nicolini, Maurizio Ranieri, Giovanna Rossi, Libero Sansavini, Roberto Tesconi e Riccardo Zini, saranno le riprese di Rai 5. “Il malato immaginario” è il secondo spettacolo prodotto dallo Stabile che la Rai ha scelto di seguire quest’anno: in marzo, infatti, al Teatro Vittoria di Roma, si sono svolte le riprese di “Exit”, la fortunata commedia scritta e diretta da Fausto Paravidino e  interpretata da Sara Bertelà, Nicola Pannelli, Davide Lorino e Iris Fusetti. Entrambi verranno trasmessi questo autunno dal canale 23 del digitale terrestre, quello di Rai 5, che da alcuni mesi si dedica interamente allo spettacolo dal vivo.

 

 

Paolo Bonacelli e Patrizia Milani

Paolo Bonacelli e Patrizia Milani

 

 

Il malato immaginario di Molière
traduzione Angelo Dallagiacoma
regia Marco Bernardi
scene Gisbert Jaekel
costumi Roberto Banci
luci Giovancosimo De Vittorio

con Paolo Bonacelli, Patrizia Milani, Carlo Simoni

 

EXIT

EXIT

EXIT di Fausto Paravidino
regia Fausto Paravidino
scene Laura Benzi
costumi Sandra Cardini
luci Lorenzo Carlucci
con Sara Bertelà, Nicola Pannelli, Davide Lorino, Angelica Leo

 

Ti potrebbe interessare anche...

Share