Chi fa teatro — 10/02/2019 16:31

I bandi del Premio Hystrio Scritture di Scena e Premio alla Vocazione per giovani attori 2019

Share

RUMOR(S)CENA – PREMIO HYSTRIO SCRITTURE DI SCENA – MILANO – Nona edizione del Premio Hystrio-Scritture di Scena, aperto a tutti gli autori di lingua italiana ovunque residenti entro i 35 anni (l’ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1984). Il testo vincitore verrà pubblicato sulla rivista Hystrio e sarà rappresentato, in forma di lettura scenica, durante una delle tre serate della 29esima edizione del Premio Hystrio a Milano, al Teatro Elfo Puccini, dall’8 al 10 giugno 2019 dove avverrà anche la premiazione preceduta, nel pomeriggio del 10 giugno, da un colloquio formativo “a porte chiuse” tra il vincitore e alcuni componenti della giuria per approfondire punti di forza e di eventuale criticità del testo premiato. La presenza del vincitore è condizione necessaria per la consegna del Premio.

Regolamento e modalità di iscrizione:
– I testi concorrenti dovranno costituire un lavoro teatrale in prosa di normale durata. Non saranno ammessi al concorso lavori già pubblicati o che abbiano conseguito premi in altri concorsi.
– Non sono ammessi al Premio coloro che sono risultati vincitori di una delle passate edizioni.
– Se la Giuria del Premio, a suo insindacabile giudizio, non ritenesse alcuno dei lavori concorrenti meritevole del Premio, questo non verrà assegnato.

– La quota d’iscrizione, che comprende un abbonamento annuale alla rivista Hystrio, è di euro 40 da versare con causale: Premio Hystrio-Scritture di Scena, sul Conto Corrente Postale n. 000040692204 intestato a Hystrio-Associazione per la diffusione della cultura teatrale, via Olona 17, 20123 Milano; oppure attraverso bonifico bancario sul Conto Corrente Postale n. 000040692204, IBAN IT66Z0760101600000040692204. Le ricevute di pagamento devono essere complete dell’indirizzo postale a cui inviare l’abbonamento annuale alla rivista Hystrio. I lavori dovranno essere inviati a: Redazione Hystrio, via Olona 17, 20123 Milano, entro e non oltre il 20 febbraio 2019 (farà fede il timbro postale). I lavori non verranno restituiti. – Le opere dovranno pervenire mediante raccomandata in quattro copie anonime ben leggibili e opportunamente rilegate: in esse non dovrà comparire il nome dell’autore, ma soltanto il titolo dell’opera. All’interno del plico dovranno essere presenti, in busta chiusa: a) una fotocopia di un documento d’identità; b) un foglio riportante, nell’ordine, nome e cognome dell’autore, titolo dell’opera, indirizzo, recapito telefonico ed email; c) una nota biografica dell’autore (massimo 2.000 caratteri).

 

 

È inoltre necessario inviare i file dell’opera a premio@hystrio.it (nel nome del file e all’interno di esso dovrà comparire solo il titolo; nell’oggetto dell’e-mail indicare “Iscrizione Scritture di Scena”). Non saranno accettate iscrizioni prive di uno o più dei dati richiesti né opere che contengano informazioni differenti da quelle richieste.
– I nomi del vincitore e di eventuali testi degni di segnalazione saranno comunicati ai concorrenti e agli organi di informazione entro fine maggio 2019.
– Il testo vincitore e i segnalati avranno l’obbligo di inserire la dicitura “testo vincitore/segnalato al Premio Hystrio-Scritture di Scena 2019” in ogni futura pubblicazione o messinscena.
La giuria sarà composta da: Arturo Cirillo (Presidente), Federico Bellini, Laura Bevione, Fabrizio Caleffi, Roberto Canziani, Sara Chiappori, Claudia Cannella, Renato Gabrielli, Stefania Maraucci, Roberto Rizzente, Letizia Russo, Francesco Tei e Diego Vincenti.

il bando completo può essere scaricato dal sito www.hystrio.it, www.premiohystrio.org, o richiesto a segreteria@hystrio.it, tel. 02.40073256.

 


Il Premio alla Vocazione per giovani attori, giunto alla ventinovesima edizione, si svolgerà dall’8 al 10 giugno 2019 a Milano, al Teatro Elfo Puccini. Il Premio è destinato a giovani attori entro i 30 anni (l’ultimo anno di nascita considerato valido per l’ammissione è il 1989) che abbiano compiuto i 18 anni alla data dell’iscrizione: sia ad allievi o diplomati presso scuole di teatro, sia ad attori autodidatti, che dovranno affrontare un’audizione di fronte a una giuria altamente qualificata composta da registi e direttori di teatri pubblici e privati. Il Premio consiste in due borse di studio da euro 1.000 riservate ai vincitori del concorso (una per la sezione maschile e una per quella femminile), e una borsa di studio da euro 500 riservata a un giovane talento da affinare (Premio Ugo Ronfani).
Il concorso sarà in due fasi: 1) una pre-selezione a maggio (dal 13 al 18 a Roma presso il Teatro Argot Studio e dal 20 al 26 a Milano presso la Scuola di Teatri Possibili), a cui dovranno partecipare tutti i candidati iscritti, scegliendo una delle due sedi indicate;
2) una selezione finale a Milano dall’8 al 10 giugno, a cui hanno accesso coloro che hanno superato la pre-selezione.
La scadenza per l’iscrizione, unica per tutti i candidati, è fissata al 10 aprile 2019.
(nel mese di maggio 2019, a Roma e a Milano)

 

 

Le pre-selezioni avranno luogo in maggio a Roma e a Milano. Le domande di iscrizione dovranno pervenire alla direzione di Hystrio (via Olona 17, 20123 Milano, tel. 02.400.73.256, fax 02.45.409.483, premio@hystrio.it) entro il 10 aprile 2019.
Possono essere inviate per posta oppure online (www.hystrio.it, www.premiohystrio.org), corredate dai seguenti allegati: a) breve curriculum; b) foto; c) fotocopia di un documento d’identità; d) indicazione di titolo e autore dei due brani e di una poesia o canzone da presentare all’audizione.
la scelta dei tre brani per l’audizione è lasciata totalmente al candidato. La Giuria suggerisce tuttavia di differenziare i due monologhi: per esempio un classico e un contemporaneo, un testo drammatico e uno brillante, una riscrittura e un originale, ecc. I brani, della durata massima di cinque minuti ciascuno e ridotti a monologo, possono essere in lingua italiana o in uno dei dialetti di tradizione teatrale.
La giuria sarà composta da: Fabrizio Caleffi, Claudia Cannella, Massimiliano Civica, Monica Conti, Veronica Cruciani, Valter Malosti, Andrea Paolucci, Mario Perrotta, Walter Zambaldi e altri in via di definizione.
Modalità di iscrizione
L’iscrizione avviene preferibilmente dal sito www.premiohystrio.org attraverso la compilazione dell’apposito format, corredato dei materiali di cui sopra. In alternativa si accetta anche l’iscrizione via posta. La quota d’iscrizione, che comprende un abbonamento annuale alla rivista Hystrio, è di euro 40 da versare con causale: Premio Hystrio alla Vocazione, sul Conto Corrente Postale n. 000040692204 intestato a Hystrio-Associazione per la diffusione della cultura teatrale, via Olona 17, 20123 Milano; oppure attraverso bonifico bancario sul Conto Corrente Postale n. 000040692204, IBAN IT66Z0760101600000040692204. Le ricevute di pagamento devono essere complete dell’indirizzo postale a cui inviare l’abbonamento annuale alla rivista Hystrio.
Il Bando può essere richiesto alla segreteria del Premio Hystrio scrivendo a premio@hystrio.it oppure alla redazione di Hystrio scrivendo a segreteria@hystrio.it.

 

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: