Focus a teatro, Teatro — 09/05/2013 09:56

Genova è “TILT” la vetrina expò di Teatro indipendente ligure e “Critica 2.0:la critica ha ancora un ruolo nella comunicazione di un evento teatrale?”

Sabato 11 e domenica 12 maggio 2013,  TILT presenta la terza edizione di Teatro in tilt vetrina / expò di Teatro Indipendente Ligure, nell’ Ex Abbazia di San Bernardino (quartiere del Carmine) a Genova. Nato nel luglio del 2011 dall’aggregazione di 20 di compagnie, operatori e singoli artisti di diversa formazione, provenienza, età, TILT si è subito posto come modo “alternativo” di fare cultura autofinanziandosi. Sabato 11 maggio alle ore 14.30 è previsto l’intervento dei critici Anna Maria Monteverdi, Valeria Ottolenghi, Roberto Rinaldi, Rosy Battaglia, Gianni Poli, Laura Santini e Silvana Zanovello, sul tema:” Critica 2.0: l

L’incontro nasce dalle suggestioni create da #comunicateatro>un teatro da comunicare che Simone Pacini (Fattiditeatro) porta in giro per l’Italia e che TILT ha ospitato a Genova sabato 4 e domenica 5 maggio in collaborazione con MENTELOCALE. L’ ex Abbazia di San Bernardino sarà aperta al pubblico dalle ore 10.30 con l’allestimento dei corner a cura delle compagnie e gli artisti di TILT.

Andrea Benfante in Follie del Varietà

Le “schegge” di spettacolo partiranno alle ore 18.00 con lo spettacolo Odi_ssea un viaggio nel suono, produzione Teatro dell’Ortica di e con Luca Agricola. Ore 18.30 Gruppolimpido/Banda Kurenai presenta My Name di Raffaella Russo, reduce dal successo ottenuto al Miteu Festival di Ourense in Spagna. Andrea Benfante presenta Follie del Varietà alle 21.30. Domenica 12 maggio dalle 11 inizia l’Expo’ dei Teatri Aperti e dalle 17 l’apertura è affidata al Teatro delle Formiche con lo spettacolo adatto ai bambini ma anche per gli adulti, Piedi per terra e testa per aria. La vetrina 2013 si chiude con la presentazione di un progetto presentato da Anna Solaro di Teatro dell’Ortica, portato avanti da 15 anni : Gruppo Stranità,  un laboratorio di teatro sociale svolto in collaborazione con la Salute Mentale della ASL3 genovese in un percorso di Teatro integrato che porta in scena laboratori e spettacoli.

Compagnia dell’Ordine sparso

Ogni anno Stranità prepara un nuovo spettacolo con assoluta ironia e ricercata antipsichiatria…e su una “scheggia” di Voci di dentro, reduce dal successo del debutto nazionale avvenuto domenica 5 maggio scorso al Teatro Stabile di Genova. Il programma completo è pubblicato su:

www.tilteatro.it

Dinamiciteatri

Ti potrebbe interessare anche...