Culture, editoria, racconti, poesie — 07/02/2019 14:42

“I martiri di carta” di Enrico Serventi Longhi e Pierluigi Roesler Franz. Conegliano 27 febbraio

Share

RUMOR(S)CENA – I MARTIRI DI CARTA – CONEGLIANO VENETO – (Treviso) “I martiri di carta”, il volume curato da Enrico Serventi Longhi e Pierluigi Roesler Franz per conto della Fondazione per il giornalismo ‘Paolo Murialdi‘, viene presentato a Conegliano, in provincia di Treviso, mercoledì 27 febbraio, dalle 16 alle 18, nell’aula Consiliare del Comune (piazza Cima, 1).

Interverranno Fabio Chies, Maurizio Comunello, Tommaso Gramiccia, Giancarlo Tartaglia, Pierluigi Roesler Franz e Enrico Serventi Longhi. L’iniziativa è organizzata dalla Fondazione Murialdi con Istituto del Nastro Azzurro e Comune di Conegliano.

Gli intellettuali in guerra erano giovani ventenni che avevano cominciato a scrivere su giornali e riviste. Sono 264, i loro nomi sono Stuparich, Serra, Battisti, Gallardi, Boccioni, Niccolai, Umerini ecc. Tutti gli scritti sono corredati da note esplicative, fotografie d’epoca, ritratti dei protagonisti e mappe dei luoghi delle battaglie. Nel panorama storiografico e giornalistico mancava un lavoro capace di unire biografie, storia sociale, storia militare e storia politica. Si tratta di un contributo capace di interessare, storici, giornalisti, appassionati e semplici lettori, anche in virtù della categoria dei giornalisti: storie vere, di uomini in carne in ossa, restituite grazie a una sistematica ricerca storica basata su un’ampia bibliografia, su centinaia di articoli di giornali e su documenti d’archivio. 

 

www.gasparieditore.it 

 

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: