spettacoli — 31/10/2018 18:10

La corsa dei fuochi al Drama Teatro di Modena

Share

RUMOR(S)CENA – LA CORSA DEL FUOCO – MODENA – La sesta edizione de La corsa di fuochi organizzata da Drama Teatro inizia sabato 10 novembre con un programma di 10 appuntamenti in calendario fino al mese di febbraio 2019. Alle 21 al Drama Teatro va in scena Werther del Teatro medico Ipnotico, coraggioso e riuscito esperimento per coniugare la grande letteratura al teatro dei burattini. Liberamente ispirato a I dolori del giovane Werther di Goethe, storia dell’impossibile amore del giovane per Carlotta e della sua tragica fine. Dal 16 al 18 novembre alle 21 (con due repliche la domenica, alle 18 e alle 21), in un’ambientazione domestica (un appartamento in via Cesare Battisti al numero 34  di Modena) Drama presenta l’ultima sua produzione: L’ultima volta che ho visto il mio sangue da un testo di Elena Bellei. La protagonista, a partire dalla coscienza della fine dell’età feconda, racconta episodi del passato lasciando affiorare, in un flusso di coscienza, sensazioni e domande attorno alla vita del suo sangue e al significato ad esso attribuito. In scena Magda Siti e Stefano Vercelli.

Sicilia foto di Arnold Jerocki

In prima nazionale, il 27 e il 28 novembre va in scena Sicilia di e con Clyde Chabot coprodotto da Teatro Metastasio/La Communauté Inavouable. La drammaturga, attrice e regista francese Clyde Chabot tenta di ricostruire la storia della sua famiglia seguendo le orme degli antenati, emigrati dalla Sicilia verso la Tunisia, prima di trasferirsi in Francia negli anni Cinquanta. Piccoli indizi di intere esistenze quasi cancellate dalla grande storia e dalla memoria familiare. Digiunando davanti al mare con Giuseppe Semeraro venerdì 30 novembre e sabato 1 dicembre, alle 21. La drammaturgia è di Francesco Niccolini e la regia di Fabrizio Saccomanno. Dedicato alla figura di Danilo Dolci, poeta triestino, intellettuale, pedagogo, attivista della non violenza, innamorato della terra di Sicilia.

 

Di tutti gli istanti foto di Paolo Foti

Venerdì 14 dicembre alle 21, Tutti gli istanti, con Silvia Pasello, un lavoro liberamente tratto da Savannah Bay di Marguerite Duras. Sabato 2 febbraio 2019, alle 21 Andromaca da Euripide, uno spettacolo firmato I Sacchi di Sabbia. Dopo i Dialoghi degli Dei, Massimiliano Civica dirige la Compagnia in un classico dell’antichità, esplorando i confini tra comico e tragico. Domenica 10 febbraio alle 18 in scena Monopolista un progetto della compagnia Quotidiana.com, con Roberto Scappin e Paola Vannoni.Due figure all’inseguimento di successo e denaro, ma totalmente incapaci per natura e cultura di farne una ragione di vita. Come reagire al senso di fallimento dopo anni trascorsi a navigare in una mediocre e infruttuosa onestà?L’emozione del pudore va in scena al Drama domenica 24 febbraio, alle 18. Conferenza spettacolo di e con Massimiliano Civica, accompagnata dalla proiezione di tre video. Orson Welles, Nina Simone e Ettore Petrolini: tre modi di emozionare con pudore.

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: