Macbeth regia di Serena Senigallia in prima nazionale al Cuminetti di Trento

Share

RUMOR(S)CENA – MACBETH – TRENTO – Debutta martedì 30 ottobre in prima nazionale al Teatro Cuminetti di Trento “Macbeth” di William Shakespeare diretto da Serena Sinigaglia per il Teatro Stabile di Bolzano, CSC – Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento e Coordinamento Teatrale Trentino. La produzione rimarrà in scena fino all’11 novembre nell’ambito della stagione “Grande Prosa” del CSC – Centro Servizi Culturali S. Chiara di Trento e verrà poi presentata dal 15 novembre al 2 dicembre a Bolzano, nella stagione del Teatro Stabile. La nuova messa in scena del “Macbeth” è stata presentata nel corso di una conferenza stampa dal consulente per la stagione di Prosa del Centro Servizi Culturali S. Chiara, Marco Bernardi, da Walter Zambaldi, direttore del Teatro Stabile di Bolzano, da Serena Sinigaglia, regista dello spettacolo, alla presenza di Enzo Bassetti, presidente del CSC, di Loreta Failoni, presidente del Coordinamento Teatrale Trentino, e degli attori della Compagnia Regionale.

foto di Tommaso Le Pera

 

L’opera più enigmatica di Shakespeare è interpretata da Fausto Russo Alesi, Arianna Scommegna, rispettivamente nei ruoli di Macbeth e Lady Macbeth. Ad affiancarli in scena troviamo Stefano Orlandi e gli attori della Compagnia Regionale, individuati dalla regista nel corso di laboratori intensivi che si sono svolti durante le ultime due stagioni. Tra 100 attori nati o residenti in Trentino –Alto Adige che hanno fatto richiesta di partecipare alle selezioni per questa terza edizione dell’iniziativa, la regista ne ha individuati sei: Giovanni Battaglia, Gianluca Bazzoli, Paolo Grossi, Sebastiano Kiniger, Sara Rosa Losilla e Maria Giulia Scarcella. Il cast si completa con Alfonso Genova, Noemi Grasso, Pierpaolo Preziuso, Federica Quartana, ed Elvira Scorza, cinque giovani attori provenienti della Scuola per Attori del Teatro Stabile di Torino.

foto di Tommaso Le Pera

I costumi sono di Katarina Vukcevic e sono stati realizzati in collaborazione con gli allievi del biennio specialistico dell’Accademia delle Belle Arti di Brera, coordinati da Paola Giorgi. Le scene sono di Maria Spazzi, il disegno luci di Gerardo Buzzanca e la colonna sonora di Sandra Zoccolan. Traduzione e adattamento di Letizia Russo,

La regista Serena Senigallia spiega che «Macbeth e Lady Macbeth non sono due mostri, non sono due simboli del male assoluto, no, niente affatto, Macbeth e la Lady sono semplicemente due esseri umani nel senso più nobile della parola, perché in essi sopravvive ancora un barlume di coscienza, una luce che l’umanità tanto spesso ha smarrito nel corso della sua storia»

La tournée

Trento, Teatro Cuminetti, 30 ottobre – 11 novembre 2018

Bolzano, Teatro Comunale (Studio), 15 novembre – 2 dicembre 2018

Merano (BZ), Teatro Puccini, 3 dicembre 2018

Bressanone (BZ), Forum, 4 dicembre 2018

Brunico (BZ), Haus Michael Pacher, 5 dicembre 2018

Vipiteno (BZ), Teatro Comunale, 6 dicembre 2018

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: