Teatro, Va in scena a — 21/04/2012 11:22

Onìsio Furioso, la mise en espace di Giancarlo Cauteruccio al Teatro Studio di Scandicci

Share

Va in scena sabato 21 aprile alle 21 al Teatro Studio di Scandicci, in prima nazionale la mise en espace di Giancarlo Cauteruccio Onìsio Furioso di Laurent Gaudé. Traduzione di Simona Polvani. Lo spettacolo è inserito nella rassegna “Face à Face parole di Francia per scene d’Italia” 2012. Un progetto dell’Ambasciata di Francia in Italia in collaborazione con Institut Français Italia e Istituto francese di Firenze, con il contributo dell’Association Beaumarchais/SACD per la traduzione. Si rinnova anche quest’anno la consolidata collaborazione fra Teatro Studio Krypton e “Face à Face”, festival di teatro francese giunto alla sesta edizione, che attraversa da gennaio a giugno tutta la penisola, scegliendo teatri di 14 città in cui promuovere la drammaturgia francofona, spaziando da Jean–Luc Lagarce a Wajdi Mouawad, da Koltes a Tanguy. Laurent Gaudé, drammaturgo e romanziere parigino, pluripremiato (tra tutti, due premi Goncourt per la narrativa), scrive questo primo testo teatrale a venticinque anni. Onìsio Furioso sarà in seguito messo in scena da Yannis Kokkos per il Théatre National di Strasburgo. L’autore continua con questo monologo l’esplorazione del mito, tagliando la carne viva dell’immaginario con parole affilate e impetuose. L’intimo così si scopre, fragile e vivo.

Onìsio Furioso racconta di un uomo seduto sulla banchina di una metropolitana, a New York. È vecchio. Vestito di stracci. È Onìsio, uomo e dio. Prende la parola e scioglie il racconto della sua vita. È un’epopea antica. Dalla nascita sui monti Zagros fino alla conquista di Babilonia, dalla fuga in Egitto all’arrivo nella città di Ilio dove decide di morire al fianco dei Troiani racconta una lunga successione di pianti e grida di piacere, lacrime, orge e incendi. In una notte, su una banchina anonima, Onìsio l’accattone, dal viso di fango, Onìsio l’assetato fa sentire di nuovo la sua voce e ricorda agli uomini che ancora esiste.

 

TEATRO STUDIO – Via G.Donizetti, 58 – Scandicci (FI)

Info e prenotazioni 055 75 91 591 – biglietteria@teatrostudiokrypton.it/ www.teatrostudiokrypton.it

 

Ti potrebbe interessare anche...

Share