spettacoli — 15/07/2017 13:52

UniversoAssisi-a Festival in secret places: Assisi svela i suoi luoghi “segreti”

Share

ASSISI (Perugia) – Si svolge dal 20 al 23 luglio 2017 la prima edizione di UniversoAssisi – a Festival in secret places, con la direzione artistica di Joseph Grima, ideata ed organizzata dal Comune in collaborazione con Fondazione Internazionale Assisi. Un Festival delle arti contemporanee capace di trasformare in veri e propri attivatori di luoghi “segreti” e inconsueti della città e del suo sorprendente territorio. In programma Marco Paolini presenta il reading U.piccola Odissea tascabile. (20 luglio FAI – Bosco di San Francesco – Ponte di Santa Croce). Antonio Rezza è in scena con lo spettacolo Fratto _ X, scritto con Flavia Mastrella. (21 luglio Teatro Metastasio). Il Teatro delle Ariette, compagnia che racconta il teatro con frammenti di vita personale cucinando per gli spettatori con Io, il couscous e Albert Camus (21 e 22 luglio Palazzo Bartocci Fontana). La compagnia CuocoloBosetti, che crea i suoi spettacoli basandosi sulla rielaborazione di elementi presi dalla loro vita, presenta la performance The walk, che invita gli spettatori, dotati di radioguide, a camminare insieme nella città di Assisi e ad attraversare i suoi luoghi pubblici e privati (22 e 23 luglio partenza da piazza Santa Chiara).

 

Marco Paolini @Ivana Porta Sunjic

Vittorio Continelli porta il suo Discorso sul Mito – progetto teatrale composto da una serie di spettacoli che coniugano il racconto di storie antiche e l’incontro con il pubblico in Piazza di Chiesa Nuova (20 luglio), Orto degli aghi (21 luglio), per poi trasformarsi in racconto itinerante con il percorso delle Guide (22 luglio). Aterballetto, principale compagnia di balletto e danza contemporanea italiana con Solo from Tempesta (22 luglio alle ore 15.30 Foro Romano e alle ore 19.30 alla Volta Pinta), Golden Days, (23 luglio sagrato della Cattedrale di San Rufino) a chiusura di questa prima edizione del festival. La musica è una delle grandi protagoniste del festival, coniuga artisti internazionali e concerti pensati per UniversoAssisi.

 

Ater Balletto

Il Parco del Monte Subasio e il suo Mortaro Grande ospitano due concerti sperimentali: ArcHertz (22 luglio dalle ore 14 alle 20) e il concerto di musica sperimentale Lo soffia il vento del pianista e arrangiatore Ramberto Ciammarughi con Dj Ralf e il quartetto di percussioni Tetraktis (20 luglio). Beatitude di Vladimir Martynov, maestro indiscusso del minimalismo sacro, accompagnato dall’ Ensemble Assisi Suono Sacro (22 luglio sagrato della Cattedrale di San Rufino). Nicola Piovani con La musica è pericolosa Concertato, un racconto musicale narrato dagli strumenti (23 luglio Fai-Bosco di San Francesco-Ponte Santa Croce). La multietnica Orchestra di Piazza Vittorio si esibisce il 20 luglio sul sagrato della Cattedrale di San Rufino. L’elettro-disco del duo Agar Agar – Tangram e Friday I’m in rock (22 luglio Fai-Bosco di San Francesco-Ponte Santa Croce). Si rifà alla tradizione della banda di paese il concerto Imago di Gianfranco de Franco e la banda di Cannara (23 luglio da Borgo Aretino a Piazza del Comune).

 

Orchestra di Piazza Vittorio

Gli incontri con artisti ed esponenti dell’architettura contemporanea: Rem Koolhaas, architetto di fama internazionale e Hans Ulrich Obrist curatore di arte contemporanea intervistano Superstudio, gruppo storico di architettura radicale (21 luglio Tempio della Minerva Colonnato). Stefano Boeri (architetto e autore di significati progetti di architettura-ambiente, come il bosco verticale di Milano) dialoga con Joseph Grima (20 luglio Palazzo Vallemani – Sala degli Sposi). Valter Scelsi con Gian Piero Frassinelli presentano il libro Architettura impropria – prima, durante, dopo Superstudio (22 luglio Palazzo Vallemani – Sala degli Sposi). L’architetto Italo Rota (suo il progetto del museo del Novecento a Milano) dialoga con Carlo Antonelli e Gianluigi Ricuperati (22 luglio Tempio della Minerva Colonnato).

Poesia e Letteratura: Mariangela Gualtieri, la poetessa del teatro, fondatrice del Teatro Valdoca presenta Bello mondo (22 luglio Piccolo Teatro degli Instabili); E devo dire che non è male è il titolo dell’intervento del poeta Davide Rondoni (21 luglio Piazza Chiesa Nuova); Milo De Angelis e Viviana Nicodemo presentano Piccola antologia cosmica, da Lucrezio a Bonnefoy (20 luglio Piazza di Chiesa Nuova); Gian Mario Villalta con La stanza vuota. Un’ipotesi poetica sul nodo del tempo e della parola (23 luglio Piazza Chiesa Nuova). Il filosofo Diego Fusaro, editorialista de La Stampa e de Il Fatto Quotidiano (23 luglio Piazza Chiesa Nuova). Lo scrittore e saggista Gianluigi Ricuperati presenta 3D Book, insolito progetto che prevede la stampa delle 835 pagine del romanzo The soul runway, capolavoro di Harol Brodkey, in modo che siano lette dal pubblico (23 luglio Piccolo Teatro degli Instabili).

 

Rezza, Mastrella, FrattoX foto Giulio Mazzi

La rassegna dedicata al Cinema d’animazione d’autore, una selezione tra i migliori cortometraggi da tutto il mondo, curato da Joseph Feltus con Igor Prassel Le tecniche, gli stili artistici e narrativi, e i toni emotivi trasmessi fanno di questa forma artistica forse la più variegata, espressiva e universale al mondo (dal 20 al 23 luglio Teatro Metastasio). Il Progetto Birbanti (Birba degli incanti) letture, animazioni, teatrini per il pubblico dell’infanzia (dal 20 al 23 luglio Rocca Maggiore Giardino degli Incanti).

 

 

Informazioni: Città di Assisi Ufficio cultura 075 8138641

www.universoassisi.it

 

Ti potrebbe interessare anche...

Share