La foto del giorno — 12/03/2019 10:41

Il Teatro delle Albe con “Va pensiero” al Teatro Astra di Torino

Share

RUMOR(S)CENA – DAL TEATRO CIVILE ALLA NON – SCUOLA – TEATRO DELLE ALBE – TPE – TEATRO ASTRA – TORINO – La Fondazione TPE dedica dall’11 al 17 marzo al Teatro Astra di Torino il focus “Dal Teatro Civile alla Non-Scuola: una settimana con il Teatro delle Albe di Ravenna. In scena dal 14 al 17 lo spettacolo “Va pensiero” per la regia di Marco Martinelli che racconta l’infiltrazione mafiosa nella Bassa emiliana, il suo teatro e i progetti di educazione da Scampia a Rio de Janeiro assieme a Ermanna Montanari. “Va pensiero” è una creazione corale, ideata e diretta da Marco Martinelli ed Ermanna Montanari, che racconta il «pantano» delI’Italia di oggi in relazione alla «speranza» risorgimentale inscritta nella musica di Giuseppe Verdi. Il testo si ispira ad un fatto di cronaca: il vigile urbano di una piccola città dell’Emilia Romagna si fa licenziare pur di mantenere la propria integrità di fronte agli intrecci di mafia, politica e imprenditoria collusa capaci di avvelenare il tessuto sociale della regione che ha visto nascere il socialismo e le cooperative. Un nuovo affondo drammaturgico di Martinelli sulla patria amata, perché si ritrovi il senso di parole come «democrazia» e «giustizia».

Lo spettacolo vede in scena l’ensemble del Teatro delle Albe insieme ad altri attori ospiti e al coro Mikron che eseguirà dal vivo celebri brani dalle opere verdiane. Sabato 16 marzo 2019 alle ore 18.00 al Teatro Astra è in programma il dibattito: “La mafia dal sud al nord. Raccontare la mafia che cambia e le sue infiltrazioni.Partecipano Donato Ungaro giornalista professionista, Marco Martinelli autore e regista dello spettacolo teatrale, Gian Carlo Caselli magistrato, già Procuratore della Repubblica a Palermo e Torino. Modera l’incontro Francesco Daniele coordinatore II Commissione della Circoscrizione III, Città di Torino.

 

 

Va pensiero regia di Marco Martinelli

«Le associazioni mafiose si sono espanse radicandosi nella vita industriale, commerciale e persino civica nelle regioni del Nord. Dalla storia vera di Donato Ungaro, che da vigile urbano a Brescello ha avuto il coraggio di ribellarsi e denunciare, Marco Martinelli ed Ermanna Montanari hanno tratto Va’ pensiero, un intenso spettacolo di teatro civile.»

Va Pensiero Teatro delle Albe

 

Il programma completo degli appuntamenti dedicati al Teatro delle Albe 11-17 marzo a Torino

UNA SETTIMANA CON IL TEATRO DELLE ALBE

Share
Tags: