spettacoli — 11/04/2019 09:19

“Hotel Miramare”, coproduzione italo rumena al Teatro Puccini di Firenze. Regia di Riccardo Rombi

Share

RUMOR(S)CENA – HOTEL MIRAMARE – TEATRO PUCCINI – FIRENZE – Va in scena domenica 14 aprile alle ore 20 al Teatro Puccini di Firenze Hotel Miramare, testo e regia di Riccardo Rombi, assistente alla regia e traduzione Ulpia Marcela Popa. Con Aleksandrina I. Costea, Fatma Mohamed, Rosario Campisi, Francesco Franzosi. Direttore di scena Lidia Baciu, luci Siani Bruchi, Martino Lega, Bako Zsigmond, Barbuj Zoltán. Una coproduzione internazionale Italia-Romania. Catalyst -TAM Teatrul Andrei Muresanu. Alle 19 l’incontro con le autorità, il regista e le compagnie. Seguirà un aperitivo rumeno. Lo spettacolo Hotel Miramare è nato dall’esigenza di indagare, tramite un linguaggio il più possibile universale, i paradossi che attraversano la nostra società, sempre più scossa da crisi radicali e da cambiamenti culturali e sociali profondi.

La sete di cultura, di scambi, di nutrimento della ricchezza e del patrimonio culturale si stanno irrimediabilmente perdendo. All’inizio del 2018, il TAM Teatro pubblico “Andrei Muresanu” di Sfantu Gheorghe Romania ha proposto a Riccardo Rombi la creazione e la direzione artistica di una nuova coproduzione italo-rumena, con un cast misto di quattro attori.  Catalyst sostiene e promuove la ricerca artistica e le nuove modalità progettuali, sperimentando forme e linguaggi diversi e innovativi, attraverso l’incontro tra artisti di differenti generazioni e culture. Un’urgenza che ha sempre accompagnato sia le attività dell’Associazione Catalyst, che quelle dei partner coinvolti. TAM Teatro pubblico “Andrei Muresanu” e Catalyst infatti sono ambedue teatri pubblici situati in zone periferiche, che hanno fatto del lavoro sulla drammaturgia contemporanea la loro vocazione, per intercettare un pubblico giovane e restituire al teatro il suo valore fondamentale: quello di essere un “ponte” tra generazioni e tra culture. Una sfida reale e tangibile, che propone oggi una strada più che mai importante: attraverso una drammaturgia bilingue italo-rumena, capace di farsi comprendere dal pubblico senza l’ausilio di sottotitoli al fine di mediare, far incontrare, avvicinare, conoscere, riflettere e ampliare gli orizzonti.

 

 

 

 

Teatro Puccini associazione culturale
Via delle Cascine n. 41  50144 Firenze
055-362067 info@teatropuccini.it
055 331449 –  3460034249

www.catalyst.it

promozione@catalyst.it

 

Share
Tags: