spettacoli — 06/03/2018 00:04

Scena Franca: contenitore del Contemporaneo, Teatro delle Logge Montecosaro

Share

MONTECOSARO (Macerata)L‘Associazione Franco presenta Scena Franca – Contenitore del Contemporaneo in programma dal 3 al 31 marzo 2018 al Teatro delle Logge di Montecosaro in provincia di Macerata.  Giunta alla quarta edizione, la rassegna, promossa dal Comune di Montecosaro con la direzione artistica dell’Associazione Franco di Civitanova Marche. prevede quattro appuntamenti di drammaturgie originali:

sabato 3 marzo Compagnia Frosini/Timpano con Acqua di Colonia.

Di e con Elvira Frosini e Daniele Timpano. La pluripremiata compagnia romana tratterà il tema del colonialismo italiano, apparentemente lontano nel tempo, ma che i due attori in scena rendono attuale in maniera sarcastica e irriverente, lasciandoci con alcune domande sull’odierna situazione socio-politica del nostro Paese e ridicolizzando ogni forma di intolleranza, al di sopra dell’intero panorama politico.

domenica 11 marzo Compagnia Gli Omini con L’Asta del Santo

Di e con Francesco Rotelli e Luca Zacchini. È un divertente gioco-spettacolo sulle vite di 52 santi selezionati tra i 4000 esistenti, in cui il pubblico parteciperà attivamente a una sorta di asta, ascoltando vita, gesta e miracoli di ogni Santo per arrivare in finale e vincere uno dei tre premi in palio.

 

 

Compagnia Frosini Timpano

sabato 17 marzo, Piccola Compagnia Dammacco con Esilio

Con Serena Balivo e Mariano Dammacco, di cui è anche regista. Esilio racconta la storia di un uomo che ha perso il suo lavoro, interpretato da Serena Balivo en travesti (seconda classificata al Premio Ubu 2016 nella categoria “Nuovo attore o attrice under 35”). Quest’uomo, insieme al suo lavoro, gradualmente perde un proprio ruolo nella società fino a smarrire la propria identità, e così gli spettatori possono partecipare al suo goffo e grottesco tentativo di venire a capo della situazione. Lo spettacolo ha ricevuto numerosi premi teatrali.

 

 

Esilio foto di Pino Montisci

sabato 30 marzo Compagnia Il Servomuto/Teatro Non un’opera buona

Con Emmanuele Aita, Luisa Borini, Gabriele Genovese, Roberto Marinelli. Regia di Mario Scandale. Partendo da fonti dell’epoca, documentali e iconografiche, da saggi e testi teatrali – come il famoso Lutero di John Osborne – la drammaturgia originale prova a gettare luce su tutti quegli aspetti controversi della vita di Martin Lutero, un uomo che, pur in un rapporto ambiguo con il peccato, si oppose strenuamente ad un Papato che aveva reso la Chiesa terreno fertile per il mercato di indulgenze e che affrontava in quegli anni la sua ora più buia. E cosa può raccontarci ancora oggi, la vicenda di Lutero, sulla fallibilità, l’incoerenza e la debolezza umana?

Inizio spettacoli ore 21.

Info: 339 6048814 dal lunedì al sabato dalle ore 14 alle ore 19.

Botteghino aperto la sera stessa degli spettacoli dalle ore 20

Teatro delle Logge piazza Trieste Montecosaro MC

Scena Franca – Contenitore del Contemporaneo è un progetto ideato e promosso da Associazione FrancoTeatromansioni Musica Visioni con il sostegno del  Comune di Montecosaro – Assessorato Cultura

Blog: associazionefranco.wordpress.com

Social: facebook.com/associazionefranco

Email: associazionefranco@gmail.com  

In copertina Esilio della Piccola Compagnia Dammaco

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: