Teatro, Va in scena a — 03/05/2011 07:03

NIP Macelleria Ettore Festival Limite Venezia Regia di Carmen Giordano

Share

La compagnia Macelleria Ettore presenta il debutto di NIP_ not important person, martedì 3 maggio alle ore 21, al Festival AL LIMITE@Magazzini del Sale 265 – Punta della Dogana di Venezia con Woody Neri, Maura Pettorruso e Paolo Maria Pilosio Scene e costumi Maria Paola Di Francesco. Musiche originali Chiarastella Calconi. Video Katia Bernardi. Luci e audio Gianluca Bosio. Testi Carmen Giordano e Marco Simiele. Montaggio e regia Carmen Giordano. Progetto finalista al Premio Kantor 2010 del Crt Teatro dell’Arte di Milano. Progetto sostenuto con residenze artistiche da Centrale Fies, Scarlattine Teatro_Giardino delle Esperidi, Spazio Off.

N I P _ not important person è un osservatorio su dinamiche e relazioni tra persone, nel tempo e nello spazio. Il progetto prevede il confronto e la contaminazione di performance, musica e video.

“Not Important Person”. Quelli che incontriamo per strada, in ufficio, al bar, in metropolitana, a scuola, a casa, in chiesa. Persone qualunque, con vite qualunque. Guardiamo come si muovono, ascoltiamo quello che dicono. Li spiamo, li sezioniamo, li facciamo a pezzi e li rimontiamo. Poi ci confrontiamo e mettiamo insieme quello che riteniamo non possa mancare. Lo spettacolo prevede la commistione dei linguaggi specifici messi in campo dalle rispettive discipline. I linguaggi s’incontrano e scontrano in un montaggio sincopato, da video clip, non narrativo ma evocativo, che procede per accumulazione e bombardamento d’immagini. Il montaggio definitivo è nella testa dello spettatore.

Lo spettatore di NIP è un fruitore contemporaneo: quello che fa zapping, non va a teatro, legge Metro, paga il mutuo, gioca al Superenalotto, guarda Super Quark, Sanremo, MTV e Il Grande Fratello. È un NIP. Lo spettatore guarda se stesso a velocità raddoppiata. Guarda un reality a flusso continuo, in cui si alternano e coesistono persone in carne e ossa, le loro immagini video proiettate, voci fuori campo, suoni, rumori, dissonanze e musica. Non c’è spazio per una storia. Frammenti si accumulano nello scorrere seriale delle immagini.

Macelleria Ettore

Macelleria Ettore è un collettivo artistico diretto dalla regista Carmen Giordano e formato da cinque attori, una scenografa, un direttore tecnico e un organizzatore teatrale. La forma del collettivo è di per sé una forma aperta: l’identità mobile che scegliamo coincide con la possibilità di continuare a ricercare, moltiplicando i progetti e coinvolgendo altri artisti.

.

La produzione 2012 sarà ELEKTRICA_ un’opera techno, in coproduzione con Centro Servizi Culturali Santa Chiara e debutterà a gennaio 2012.

Ti potrebbe interessare anche...

Share