Post taggato con: "Massimiliano Civica"

Il senso della vita e della morte dove Alcesti ci chiede: “Per cosa si vive e chi si vive”.
/ 12/11/2014 15:40

Il senso della vita e della morte dove Alcesti ci chiede: “Per cosa si vive e chi si vive”.

FIRENZE – Nell’”Alcesti” Euripide riesce a creare un mondo femminile idealizzato, dove la donna diventa eroina di fronte alla morte. Alcesti cede alla debolezza del marito e senza indugio si sacrifica per il bene dell’uomo Admeto che a sua volta condanna il rifiuto del padre Ferete di sacrificarsi al suo posto. Tutto si risolve con il classico lieto fine in […]

Una ieratica Alcesti per una convicente regia e interpretazione al femminile
/ 22/10/2014 19:22

Una ieratica Alcesti per una convicente regia e interpretazione al femminile

FIRENZE – Il segno e filo conduttore di  Alcesti per la regia, adattamento (e traduzione) di Massimiliano Civica, sembra essere quella della consegna alle due attrici in scena: Daria Deflorian e Monica Piseddu , del tratto asciutto della ieraticità. Ne risulta una solo apparente rottura del canone spazio-tempo-azione attraverso un raffinatissimo scalpello registico che interseca, crepandola, la magistralità della tradizione […]

“Soprattutto” non c’è futuro nella vita di un uomo a cui non importa nulla
/ 01/11/2012 16:39

“Soprattutto” non c’è futuro nella vita di un uomo a cui non importa nulla

Un’esistenza votata al niente come se fosse normale vivere in una stanza, seduto su una poltrona rossa, vicino ad un tavolino con una lampada che si trasforma in volante. Un uomo in pigiama e pantofole di un rosa improbabile, intento a leggere un libro. Il tutto accompagnato da gesti rituali che amplificano la sua solitudine, voluta ed esibita di un […]