recensioni — 07/11/2018 10:30

Yorick riemerge dal sottosuolo: una convincente presa d’atto del presente

Share

RUMOR(S)CENA – YORICK UN AMLETO – PONTEDERA (Pisa) – In Yorick-un Amleto dal sottosuolo di Simone Perinelli, c’è un rovesciamento metaletterario: dove c’era protagonista Hamlet, il Prence di Danimarca ora c’è il suo doppio il Fool, il buffone di Corte o meglio il suo Teschio parlante. Dove c’era Amleto e tutta la sua vita letteraria e reale (sic!), si impone uno sprofondamento che è una mise en abime del contesto: Atto quinto, scena I. Perinelli ci aveva già un po’ incantati con la versione in totale a solo di corpo-voce del suo Pinocchio e forse dava già fin da lì una indicazione formale per il suo lavoro: Amleto dal sottosuolo. In tutto il testo ed il suo esperimento, visto a SPAM.

In Yorick, Perinelli si slancia dentro uno spazio essenziale con microfoni e musicisti in presa diretta, in una performance insieme fisica e verbale di performance totale, coraggiosa e a tratti indigesta. Un po’ come quando il troppo stroppia. Tuttavia convince questa performance dove l’aver dato voce al Fool, con tutte le implicazioni caratteriologiche del ghost –Hamlet. Certo dare voce a questo Pinocchio/burattino-Hamlet, con tutta la sua infantile percezione della realtà, perché qui, almeno in Italia, di sicuro, sono saltate le trasmissioni trans-generazionali (e quanto c’è di reale, pesantissimo, in questa presa d’atto del presente). Yorick è un adolescente che come gli adolescenti nella cameretta sua, prova a provare la sua vita, la prossima. Da morto. Un bel lavoro.

 

Yorick. foto Manuela Giusto

 

Prima nazionale
Produzione Leviedelfool. Drammaturgia e regia Simone Perinelli. Con Simone Perinelli.Musiche originali Massimiliano Setti e al violoncello Luca Tilli. Disegno luci e scene Fabio Giommarelli. Tecnico del suono Marco Gorini. Costumi Labàrt Design di Laura Bartelloni. Teatro Era- Teatro della Toscana con il sostegno di Pilar Ternera/Nuovo Teatro delle Commedie e ALDES/SPAM

Visto a Pontedera, Teatro Era, il 14 ottobre 2018

 

Yorick. foto Manuela Giusto

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: