Danza — 01/02/2016 20:27

“Dispersi Prima Tanz” al teatro LAC di Lugano

Share

LUGANO (Svizzera) – Va in scena il 6 febbraio al teatro LAC di Lugano la nuova creazione di  danza di Alessio Maria Romano, “Dispersi Prima Tanz“. Direzione e coreografia Alessio Maria Romano di e con A.M.R. Giulio Cavallini ,Filippo Porro, Isacco Venturini. Luci  di Matteo Crespi, costumi di Margherita Baldoni. Tecnico di scena Giuliano Almerighi. “Dispersi / Prima Tanz”, è l’inizio di un progetto di ricerca: un incontro fra corpi e pensieri differenti. Un modo di “muovere ed essere con il corpo, al di là, di stili e tecniche”. Abbiamo forzato la nostra solitudine per scoprire, forse, la reale necessità dell’altro vicino ma invisibile. Un’azione continua al confine fra un mondo reale ed uno onirico. Movimenti frammentati, in pezzi, privi di un ordine e di un senso, tesi alla ricerca di un contatto e di una qualche possibilità comunicativa. Quattro uomini camminano, si fermano e pongono alcune domande ma per il resto ripetono azioni come fossero alla ricerca di un rito dimenticato. A.M.R. studio / phisical teather company nasce per volontà di Alessio Maria Romano, attore, coreografo e docente di movimento scenico Laban/Bartenieff presso la scuola di teatro del teatro Stabile di Torino e del teatro Piccolo di Milano che, spinto dall’esigenza di approfondire la propria ricerca pedagogica e performativa sul movimento, riunisce alcuni colleghi ed ex allievi. Ne scaturiscono uno scambio e uno studio continui, alla ricerca delle infinite leggi che regolano l’emozione del movimento umano e la sua relazione con la parola. Siamo ricercatori persi nella confusione. Osserviamo, poniamo domande, formuliamo ipotesi ma non dimostriamo tesi. Siamo attori, qualche volta danzatori, alla ricerca delle leggi, ogni volta diverse, che regolano il nostro modo di «muovere e sentire il corpo, lo spazio, il tempo, l’altro». Dal nostro incontro, in questo presente così difficile e contraddittorio, è scaturito il desiderio di raccontare, resistere e quindi “desiderare”. Alessio Maria Romano ha vinto il “premio della critica 2015” dell’Associazione Nazionale dei Critici.

dispersi

Per informazioni e prenotazioni  338 1079649
 www.luganoinscena.ch

Share
Tags: