recensioni — 16/03/2016 at 23:17

Nuovi linguaggi performativi a Scena Nuda

di
Share

REGGIO CALABRIA – Sei spettacoli dai linguaggi performativi assai diversi tra loro e due seminari per approfondire le “maschere” in/di Shakespeare e portarne la tematica dell’identità all’oggi: questo l’omaggio del Festival “To be or may-be?” – svoltosi dall’11 al 13 marzo a Reggio Calabria – alle domande innescate quasi mezzo millennio fa dall’opera del genio di Stratford. Organizzata da Scena Nuda, compagnia radicata ormai sul territorio, che nell’attività di formazione coinvolge Scuole, Centri culturali e Musei, la rassegna è stata aperta dal loro più recente lavoro “Un vecchio gioco”, con Teresa Timpano, Luca Fiorino, per la regia di Filippo Gessi anche in scena,  e testo di Tommaso Urselli. Legati da violenze subite o date, in una catena senza fine e tempo – dagli abusi del padre sulla figlia, alle schiavitù di coppia alla ferocia sul vicino – il terzetto entra in un loop efferato gratuito, senza sensi di colpa, giocoso. Il simbolo più completo è quello della figura femminile cui Timpano dà leggerezza, distanza come avviene in certi ensemble tedeschi.
Si sono visti poi due monologhi: “L’uomo dal fiore in bocca”, un Pirandello di fascino surreale, con Maurizio Marchetti; e “Diario di provincia” di e con Oscar De Summa, racconto epico dei giorni-fotocopia di un paese del brindisino e dei suoi abitanti in cerca di nuova vita, fino alla tragedia.  Negli altri tre spettacoli si sono succeduti: in “To pray” la danza tribal-contemporanea di quattro straordinari giovani di INC con la coreografia di Afshin Varjavandi; le scomposizioni di personalità, partendo dal corpo, di Carolina Balucani in “L’America dentro”; e infine l’omaggio al principe dell’identità bloccata, con “Amleto?” (scritto col punto di domanda) di Macelleria Ettore,  Maura Pettorruso e Stefano Pietro Detassis, regia Carmen Giordano: avvolti nel buio, pieno di richiami segreti, un uomo e una donna provano a recitare alcune scene della tragedia investendole della propria vita.

_GER4113

_GER6542-web

 

_GER6610-web

Amleto? Macelleria Ettore
Amleto? Macelleria Ettore

 

crediti foto di Germano Cucinotta

 

Visto Festival To be or may-be? Auditorium Zanotti Bianco di Reggio Calabria dall’11 al 13 marzo

Share

Comments are closed.