Festival(s) — 11/07/2018 23:10

Il Festival La Notte dei Poeti a Pula e Nora: prosa, danza, musica, tra cielo e mare

Share

RUMORSCENA (PULA-NORA-Cagliari) –La trentacinquesima edizione del Festival La Notte dei Poeti, in programma dal 13 al 29 luglio, va in scena al teatro romano di Nora e a Pula organizzato dal CeDAC/ Circuito Multidisciplinare dello Spettacolo in Sardegna – con il patrocinio e sostegno del MiBAC, della Regione Sardegna e del Comune di Pula. Mito e attualità s’intrecciano nel cartellone tra prosa, danza e musica sul palcoscenico sospeso tra cielo e mare nel fulgore del tramonto. Concerti e spettacoli nell‘Ex Municipio, incursioni di danza urbana nel centro storico e laboratori d’arte e teatro circo per ragazzi. Tra i protagonisti Pamela Villoresi, Daria Deflorian con Monica Demuru e Monica Piseddu, Irene Ivaldi e Anita Caprioli, Alessandro Preziosi, Daniele Pecci e Francesco Mandelli, il matematico Piergiorgio Odifreddi, l’attrice comica Rita Pelusio, la cantante Elena Ledda e l’étoile di danza Emanuela Bianchini.

 

Venerdì 13 luglio alle 20 “Le Relazioni Pericolose – tra matematica e letteratura” di e con Piergiorgio Odifreddi e Irene Ivaldi per una riflessione su tre eroine da romanzo – l’Alice di Lewis Carroll, Molly Bloom dall’ “Ulisse” di Joyce e Anna Karenina di Tolstoj – tra logica e passione. Un “inno alla vita” (14 luglio) per Pamela Villoresi in “Terra” di Valeria Moretti sulle note del pianoforte di Danilo Rea, un progetto pensato per la Notte dei Poeti (in prima nazionale) e dedicato alla Dea Madre e al rapporto tra uomo e natura. Viaggio ad “Atlantide” (il 15 luglio) con le coreografie di Mvula Sungani interpretate da Emanuela Bianchini e dai solisti della Mvula Sungani Physical Dance con la colonna sonora di Mauro Palmas.

 

 

Alessandro Preziosi

Alessandro Preziosi debutta a Nora (il 18) in “Otello: dalla parte di Cassio” – originale rilettura del dramma di William Shakespeare tra brani di Verdi e Rossini interpretate al pianoforte da Rebecca Woolcok. La voce di Elena Ledda e un ensemble (il 20 luglio) per “Làntias” – un’antologia di antiche e inedite melodie tra echi del Mediterraneo, storie d’amore e di guerra per un concerto che apre al tour.

Anteprima nazionale il 21 luglio con “Shakespeare’s Breakdowns” di e con lo scrittore Vitaliano Trevisan, in scena con il contrabbassista Daniele Roccato per indagare la crisi di personaggi come Otello e Riccardo III.

 

La storia di Antigone Anita Caprioli foto di Luca Lombardi

 

La scrittura spietata e lucida di Annie Ernaux in “Memoria di ragazza” con Daria Deflorian, Monica Demuru e Monica Piseddu (il 22) per un affresco del Novecento, Rossella Dassu propone un itinerario sulle “Tracce nella città sommersa” (24 e 25 luglio) fra teatro e memoria. Debutta in prima nazionale (il 27) “Proprietà e Atto” (Title and Deed) di Will Eno con Francesco Mandelli, un dissacrante “monologo di un uomo leggermente straniero” sul nostro essere “senza dimora” nel mondo. Tra attualità e mito (il 28) “La storia di Antigone” nella versione di Ali Smith, una favola in musica con Anita Caprioli e Didie Caria e infine “La morte della Pizia” di Friedrich Dürrenmatt (il 29) con Daniele Pecci che si confronta con il dramma di Edipo e il senso dell’enigma.

 

Piergiorgio Odifreddi

All’ex Municipio di Pula spazio alla danza con “Egon – Site Specific” di e con Leonardo Diana (il 17 luglio) ispirato all’arte di Egon Schiele e Gustav Klimt, l’ironia di Rita Pelusio (il 19) in “Urlando Furiosa – un poema etico” e doppio appuntamento (il 26) con la danza urbana di Anticorpi XL con “Glitch Project” di Francesco Capuano e Nicola Picardi, preludio alle “Lettres Sonores” della pianista e compositrice Irma Toudjian e le immagini di Daniela Zedda. Lezioni di acroyoga e nouveau cirque in riva al mare con il Garden Circus di Virginia Viviano e il colorato “Circo Picasso” curato del costumista e scenografo Marco Nateri per artisti alle loro prime esperienze.

 

Atlantide

 

 

www.lanottedeipoeti.it

 

biglietteria@cedacsardegna.it
lanottedeipoeti@gmail.com
tel. 345 4894565
prenotazioni navetta tel. 345 9515704
www.comune.pula.ca.it

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: