Festival(s) — 01/07/2016 16:06

Inequilibrio: “Dialoghi degli Dei” Sacchi di sabbia, Massimiliano Civica, “Metamorfosi” Roberto Latini

Share

CASTIGLIONCELLO (Livorno) – Va in scena in prima nazionale venerdì  1 luglio alle 21 (replica sabato 2, 9, 10, luglio) 2016 I Dialoghi degli Dei con la Compagnia Sacchi di Sabbia /Massimiliano Civica. Un progetto speciale per  i 20 anni di Armunia. Con Gabriele Carli, Giulia Gallo, Giovanni Guerrieri, Enzo Illiano, Giulia Solano produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi con il sostegno di Armunia Festival Inequilibrio Teatro. La fortuna di Luciano – scrittore e retore greco, di origine siriane, nato a Samosata nel 125 d.C. – è legata soprattutto alla serie dei cosiddetti Dialoghi degli dei: un divertissement squisitamente letterario, in cui l’autore, attingendo dal patrimonio del mito, offre una rappresentazione originale, ironica, sorprendentemente quotidiana della cosmogonia classica. Gli scontri “familiari” tra Zeus e Era, le continue lagnanze per le malefatte di Eros, i pettegolezzi tra Dioniso, Ermes ed Apollo resistono alla sfida del tempo, continuando a farci sorridere, ergendosi anzi a topos di molti meccanismi che animeranno poi la commedia moderna. È sorprendente come, a distanza di secoli, questi Dialoghi continuino ad “intrattenere” l’ascoltatore: queste deliziose miniature, cesellate in un fraseggio agile ed arguto, continuano ad essere “discorsi per far passare il tempo”. Insieme per la prima volta I Sacchi di Sabbia e Massimiliano Civica – con il sostegno della Compagnia Lombardi-Tiezzi si interrogano proprio sul senso profondo della parola “intrattenimento”, alla divertita ricerca di forme desuete per “passare il tempo.

Dialogo degli Dei Sacchi di Sabbia  Massimiliano Civica foto Lucia Baldini

Dialogo degli Dei Sacchi di Sabbia Massimiliano Civica foto Lucia Baldini

 

 

 

 

 

Foto di Lucia Baldini

Foto di Lucia Baldini

 

 


 

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Venerdì 1 Luglio, ore 20, sabato 2 Luglio ore 20, domenica 3 Luglio 2016 ore 20.30

Fortebraccio Teatro
Metamorfosi
(di forme mutate in corpi nuovi)
da Ovidio
traduzione Piero Bernardini Marzolla
adattamento e regia Roberto Latini
musiche e suoni Gianluca Misiti
luci Max Mugnai
costumi Marion D’Amburgo
con Ilaria Drago, Alessandra Cristiani, Roberto Latini, Savino Paparella
direzione tecnica Max Mugnai
organizzazione Nicole Arbelli
riprese video Mario Pantoni
foto Futura Tittaferrante
produzione Fortebraccio,
Teatro Festival Orizzonti – Fondazione Orizonti d’Arte
con il sostegno di Armunia Festival Inequilibrio

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Ho scelto di lavorare su Metamorfosi di Ovidio per l’evidente impossibilità a farlo. È un materiale talmente vasto e ricco e traboccante, che quanto preparato per la scena ha avuto da subito il sapore del non finito, non finibile. Mi interessa quindi moltissimo. Dal primo sipario aperto nell’estate scorsa proprio al Festival Inequilibrio ho cercato di assecondare questa apertura e tenermi, tenerci, in una forma in mutamento. Coi miei compagni di lavoro e nella loro eccezionale disponibilità, abbiamo costruito materiale cangiante, mutante, mai replicato nella stessa forma e condizione. Abbiamo lavorato sulla possibilità dell’indefinire, sulla precarietà stessa del percorso creativo e i suoi processi. Vado ripetendo che ci siamo permessi di metterci nella condizione di un lavoro in trasformazione continua, senza le regole del ben fatto, dell’acquisito, conquistato, ma regolato sulla sensazione scenica della costruzione. Ho stabilito un punto di partenza, non cronologico, non drammaturgico, non contenutistico, ma ho scelto di lavorare su quanto mi attrae, sull’attrazione, quindi, non sull’astrazione. Lo scorso anno abbiamo presentato cinque miti in cinque giornate e in diversi spazi e orari; questa volta proviamo delle drammaturgie in forma di dittici.
Roberto Latini

Giovedì 30 giugno Il Sonno + Tiresia
Venerdì 1 luglio Aracne + Ecuba
Sabato 2 luglio Sirene + Sibilla Cumana
Domenica 3 luglio Filemone e Bauci + Sisifo

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Metamorfosi Roberto Latini foto di Lucia Baldini

Ti potrebbe interessare anche...

Share
Tags: