Post taggato con: "Arte della Diversità"

Lucrezia: uno stupro politico riletto dai corpi nudi della modernità
/ 14/04/2014 18:35

Lucrezia: uno stupro politico riletto dai corpi nudi della modernità

BOLZANO – Ogni stupro è una storia a sé, di drammatica ed irrisarcibile violenza sul corpo e sull’anima, di profanazione, di sopraffazione, di umiliazione, di malamore. E’ una storia comunque di morte, anche per la vittima che sopravvive, perché la sua rinascita prevede il prezzo altissimo della perdita irreversibile di una parte di sé, e lunghi percorsi interiori di dolorosa […]

Saverio La Ruina fa onore alla condizione femminile con “Dissonorata” , storie di donne che chiedono giustizia
/ 03/02/2014 00:28

Saverio La Ruina fa onore alla condizione femminile con “Dissonorata” , storie di donne che chiedono giustizia

    Se il dialetto, ogni dialetto, è la lingua del cuore, la stretta parlata calabro-lucana di Saverio La Ruina in “Dissonorata. Delitto d’onore in Calabria” ha raggiunto, travalicando il logos, il cuore del pubblico plurilingue di Bolzano, che qualche difficoltà nel comprendere l’ha certamente avuta. Pasqualina riempie di sé una scena vuota; da una sedia racconta il destino corale […]

Dissonorata di e con Saverio La Ruina al Comunale di Gries per l’Arte della Diversità
/ 30/01/2014 23:16

Dissonorata di e con Saverio La Ruina al Comunale di Gries per l’Arte della Diversità

  Ritorna a Bolzano Saverio La Ruina che gli spettatori bolzanini avevano conosciuto nella scorsa stagione  con lo spettacolo “ Italianesi”. Il 1 febbraio al Teatro Comunale di Gries va in scena uno dei suoi spettacoli più premiati : Dissonorata – Un delitto d’onore in Calabria . Definito un piccolo e prezioso capolavoro, con un profondo coinvolgimento emotivo che resta […]

“L’arte della diversità” e “Altri Percorsi” danno vita ad una rassegna di teatro dedicata alla “diversità” e “alterità” al Teatro Stabile di Bolzano
/ 29/01/2013 18:24

“L’arte della diversità” e “Altri Percorsi” danno vita ad una rassegna di teatro dedicata alla “diversità” e “alterità” al Teatro Stabile di Bolzano

Forse nessuno ascolta l’Altro nel mondo. Semplicemente si può essere sfiorati dall’Altro e allora è un gran lusso. Io in te vedo quello che non sono, che forse non vorrei neppure essere ma che da qualche parte di me sono   L’uomo nella sua ricerca di crescita e vita è costantemente in contatto e attraversato da continue presenze dell’Altro. Entrare […]