Post taggato con: "drammaturgia"

Quell’inquietante estraneità… “I vicini” di Fausto Paravidino
/ 25/02/2015 23:27

Quell’inquietante estraneità… “I vicini” di Fausto Paravidino

MILANO – E’ la parola a prendersi la scena ne “I vicini”. La parola di teatro, la “parola recitata” – con questo accostamento Fausto Paravidino definisce la drammaturgia – parola per attori. E dal verbo all’immagine, dall’immagine alla scena, dalla scena alla compiutezza armonica di tutti gli elementi di costruzione di uno spettacolo. Principiando dalla parola, la parola recitata. Un tragicomico con […]