• “Don Giovanni” di Molière, ovvero il raffinato dissoluto portato in scena da Alessandro Preziosi

    “Don Giovanni” di Molière, ovvero il raffinato dissoluto portato in scena da Alessandro Preziosi

    TERAMO – Un personaggio vivo e complesso, elegante e corrotto, intelligente e pericoloso, affascinante e ripugnante, grande e meschino, sfuggevole e perciò di impossibile definizione. Non un seduttore ma un dissoluto. Questo è il “Don Giovanni” pensato da Molière e portato in scena da Alessandro Preziosi, in veste sia d’interprete che di regista, in una pièce estremamente curata e raffinata. Colta […]

  • Se Eva rinasce in forma di oratorio

    Se Eva rinasce in forma di oratorio

    CATANIA – Ci sono diverse prospettive per raccontare Oratorio per Eva, secondo step del progetto Transiti Humanitatis e ultima creazione di Roberto Zappalà: una coreografia per danzatrice sola che, dopo l’esordio viennese (3 dicembre), ha debuttato in prima nazionale il 12 dicembre scorso a Scenario Pubblico. Dati esterni allo spettacolo, ma importanti, aspetti di contesto che val la pena di ricordare: […]

  • On line Trasparenze il bando di “Andante 2014-15″

    On line Trasparenze il bando di “Andante 2014-15″

    MODENA – Il Teatro dei Venti, in collaborazione con ATS Teatro dei Segni e Officinae Efesti, promuove la Terza Edizione del Bando Trasparenze aperto a compagnie e singoli artisti e finalizzato alla partecipazione al Festival che si svolgerà a Modena nel maggio 2015. Trasparenze è realizzato nell’ambito di Andante 2014-2015. E’ possibile inviare le proprie candidature compilando il form on-line al seguente […]

  • Un inquisitore techno alla prova del ‘900

    Un inquisitore techno alla prova del ‘900

    LODI - I quindici minuti “muti” de La Leggenda del Grande Inquisitore legano la drammaturgia operata da Umberto Orsini e Pietro Babina sul capitolo del dostoevskiano “I fratelli Karamazov” alle esperienze più radicali del teatro del ‘900.  I due, rispettivamente interprete e regista, sembrano scomodare a brandelli alcuni capisaldi del teatro dell’assurdo ed in particolare per la disposizione scenica degli oggetti e […]

  • Rompere per “guarire”, CRASH diventa un rito dove liberare le proprie emozioni

    Rompere per “guarire”, CRASH diventa un rito dove liberare le proprie emozioni

    PRATO - Capita a tutti prima o poi nella vita, di perdere per un attimo il controllo delle proprie azioni. Accade quando la rabbia scatena una reazione tale da prendere il primo oggetto e scagliarlo per terra. Lo si fa abitualmente quando non si riesce a contenere un’emozione negativa che prende il sopravvento, e a farci le spese, è qualcosa […]

  • Finale in musica

    Finale in musica

    PONTEDERA (Pisa) - La tre giorni dedicata a Jerzy Grotowski, al Teatro Era di Pontedera, si chiude con The Hidden Sayings – diretto e interpretato da Mario Biagini e dal gruppo dell’Open Program. Interessante lavoro di ricerca su alcuni testi sacri o semi-sacri per la religione Cattolica, dal canto 77 del Cantico dei Cantici (“Io dormo, ma il mio cuore […]

  • Grotowski oggi: riflessioni a confronto

    Grotowski oggi: riflessioni a confronto

    PONTEDERA  (Pisa) – Dal 12 al 14 dicembre la domanda è stata: “Chi è Grotowski?” Se lo domandassimo al cosiddetto uomo della strada ma anche allo studente universitario probabilmente la risposta sarebbe: “Grotowski chi?”. Uno tra i maggiori riformatori del teatro contemporaneo – insieme a Carmelo Bene, Antonin Artaud e Julian Beck, secondo Goffredo Fofi, presente al convegno – è ormai […]

  • Quando il “Teatro nel bicchiere” è divertimento e riflessione.

    Quando il “Teatro nel bicchiere” è divertimento e riflessione.

    SCANSANO (Grosseto) - Il Comune di Scansano  è noto per aver conferito la denominazione al Morellino di Scansano, vino rosso DOCG prodotto nel suo territorio. Quando esce dalle cantine viaggia verso tavole di intenditori molto lontane fino a farsi degustare da estimatori stranieri. E questo prezioso nettare di Bacco ha ispirato il nome di un festival: “Teatro nel bicchiere” ideato […]

  • I vincitori del Premio UBU e Rete Critica 2014

    I vincitori del Premio UBU e Rete Critica 2014

          MILANO - La 37 esima edizione del Premio UBU organizzata dall‘Associazione Ubu per Franco Quadri è andata in scena al Piccolo Teatro “Paolo Grassi di Milano” lunedì 15 dicembre.   Il Premio Franco Quadri 2014 è attribuito a Frie Leysen, fondatrice e direttrice artistica di De Singel ad Anversa e  del Kunstenfestivaldesarts di Bruxelles,  direttrice del festival […]

  • Nella patria di “Kore” 2.0 danza il mito di Demetra

    Nella patria di “Kore” 2.0 danza il mito di Demetra

    ENNA-  Riflettere su un mito, dialogare con un mito dell’antichità classica, confrontarsi con esso e riportarlo in vita sulla scena utilizzandolo come plot narrativo per interpretare una realtà che, a raccontarla per quel che è, appare troppo complessa, sfuggente o troppo dura e inaccettabile. Parliamo di Kore.2.0, lo spettacolo di danza che la giovane coreografa palermitana Giovanna Velardi ha presentato […]